martedì 8 dicembre 2009

LE PROFEZIE PER IL TEMPO A VENIRE.










Il Mago dice che:






 NOSTRADAMUS


Nostradamus è molto probabilmente  il profeta più famoso di tutti i tempi.
Visse in Fancia dal 1503 al 1566, fu profeta di corte , e pubblicò 2 volumi di profezie di difficilissima interpretazione, scritte in una strana lingua mista sl francese,ebraico e latino.
Proprio la difficoltà della lingua e della struttura della frase  hanno reso possibile l'adattamento delle stesse quartine a più eventi, e fatto si che altre rimanessero senza riscontro storico.
Gli esegeti sostengono che, a detta di Nostradamus, il futuro non prometta niente di buono : sovversioni sociali ,catastrofi naturali , guerre metteranno a dura prova il genere umano.
Particolari problemi dovranno poi nascere in Medioriente .
Addirittura dopo fame e pestilenze, Roma crollerà e dovremo attendere l'arrivo degli extraterrestri.



















RASPUTIN
Rasputin, il cui vero nome fu Grigorij Sfimovic Novych, nacque nel 1871 e mori assassinato nel 1916. Era uno starete, ossia , un monaco pellegrino solitario, una figura frequente nella Russia dell'epoca.
Agli starete venivano attribuite doti carismatiche e saggezza. Rasputin fu assai vicino alla famiglia dell'ultimo Zar ed esercitò su di essa, e soprattutto sulla Zarina Alessandra, una notevole influenza.
Fu proprio per questo suo ruolo politico che venne ucciso.
Molte delle sue profezie si sono avverate. Per il futuro la più inqietante è quella che profila forse un paesaggio post-atomico o una sovversione sociale: le farfalle avvelenate dall'uomo dominano il mondo, formiche giganti non hanno paura nè dell'acqua nè del fuoco, rane volanti incrociano nei cieli con le farfalle, le api diventano serpi e le serpi si impossessano de potere e governano la città.

ABBAZIA DI ORVAL

Nel 15°secolo un monaco illuminato  si ritirò in lussemburgo , nell'abbazia di Orval , nei paraggi di treves.
Egli previde per il passaggio dal 2° al 3° millenio , la ripresa delle persecuzioni di fede , promosse dall'uomo del male.
Colui avrà sangue misto e avrà la culla nel "serpente".
Al suo apparire , scrive il monaco, il fiore bianco appassirà 6 volte e tramonteranno 343 lune.
In questo volgere di tempo , gli uomini " saranno trasformati in formiche " che scavano convinte di aver trovato l'oro , ma sotto a esso si trovala cenere e, ancora più sotto, un cadavere in putrefazione . Trovato questo gli uomini si accorgeranno di essere essi stessi morti .
La profezia è molto oscura e alcuni esegeti si sono impegnati a combinare i numeri che essa raccoglie per ottenere la presunta data della fine del mondo; ne è uscito il 2058.









   IL MONASTERO DI SAIN CLARE

Il  monastero di Saint Claire sorge in francia, nei pressi di Perpignan.
Qui visse , presumibilmente , nel secolo XIV , un certo padre Raymond.
Egli scrisse un testo profetico articolato in 5 capitoli, ciascuno dedicato a uno degli ultimi 5 secoli del secondo millenio.
Pare che , molto di quanto riportato nell'ultimo capitolo , possa riguardare il nostro immediato futuro.
In esso si racconta infatti , di come l'uomo si dimeni nrll'affanno di una vita che sottrae energia e in cambio offre poco.
Tali tribolazioni si trasformano in un avvelenamento complessivo del globo.
Il secolo scorso è stato solcato da 2 grandi conflitti mondiali ,il terzo è in agguato, pronto a sconvolgere il mondo intero cn mostruose macchine da guerra .
Sarà questo il suggello umano sul pianeta terra. 







ABBAZIA DI PLUSCARDEN


Nell'abbazia inglese di Pluscarden è stato trovato un testo profetico anonimo , ricco di simboli e di interpretazione solo apparentemente facile.
Lo sconosciuto profeta racconta che l'uovo, simbolo della fertilità ,si romperà e il fico ( pianta della ricchezza e di Israele) seccherà.
In seguito la falce di luna ( simbolo dell' Islam)brucerà le foglie , e questo potrebbe significare che si accenderà per motivi religiosi la miccia del 3° conflitto mondiale.
Sopravviverà poi l'Arcangelo Gabriele che schianterà il tronco in 70 parti el'ultima di queste verrà ridotta in 70 granelli di polvere.
Compiuti questi gesti , il figlio del grande Padre dovrà indossare di nuovo i sandali e intraprendere la strada antica, che percorre il mondo che è la sua stassa casa.

PROFEZIA DI PADRE PIO 

CALENDARIO MAYA






ANNA MARIA TAIGI

Anna maria Taigi visse a Roma , dove morì nel 1837, e fu una terzaria scalza.
Alcune delle sue profezie si realizzarono quando ella era ancora in vita e questo gli diede una grande fama, tanto che a lei fecero riferimento eminenti personaggi di fede per ottenere il suo  consulto riguardo a particolari situazioni.
Ella predisse che si sarebbe salvato al giudizio finale , solo chi si sarebbe convertito sinceramente e definitivamente ,e previde che 2 castighi avessero anticipato il castigo finale.
Il 1° castigo dovrebbe consistere in un susseguirsi di rivoluzioni , guerre ed episodi sanguinosi.
Il secondo castigo dovrebbe manifestarsi in 3 giorni consecutivi di oscurità.
Nel buio fitto di quel momento , solo le candele benedette avranno la forza di fendere l'oscurità.
La notte venuta dal cielo , inoltre ,sarà carica di malattia e di morte.

SIBILLA DELL'ULTIMO CIELO
La storia non ha tramandato il vero nome della sibilla dell'ultimo cielo , passata alla storia  con questa definizione per aver descritto come "Ultimo cielo " la conclusione della storia terrena.
Ella sostenne che la fine del mondo dovrebbe avvenire all'inizio del terzo millennio, preannunciata dalla conversione della chiesa , oramai cosi lontana dall'origine  della pripria missione da rendere necessaraia una nuova conversione.
Questo episodio dovrebbe riavvicinare i religiosi alla condizione iniziale dei primi fedeli.
Essi dunque dovrebbero abbandonare la proprietà privata e ebbracciare un'esistenza comunitaria in clima di perfetta armonia.
La Sibilla dell'ultimo cielonon menziona mai catastrofi , ma pittosto una teoria ininterrotta  di miracoli e un clima quasi inreale di amicizia e benevolenza. 



SANTA BRIGIDA

 Santa Brigida nacque in Svezia nel 1302 ed ebbe 8 figli, tra i quali la futura Santa Cristina.
Fondò l'ordine di San Salvatore , le cui consorelle sono dette " Brigidine".
Profetizzò molto e tantissime sue predizioni hanno poi avuto riscontro nella realtà.
In particolare,ella predisse che "sarebbero stati guai " ogni volta che fossero coincisi san Marco con la Pasqua, S. Antonio con la pentecoste e S. Giovanni Battista con il Corpus Domini.
S.Marco èil 25 Aprile, S. Antonio il 14 Giugno è S. Giovanni Battista il 24 Giugno.
Le altre 3 festività , collegate tra loro , variano di anno in anno  sul calendario lunare.
Questa coincidenzasiè verificata, per esempio nel 1848 ( i moti rivoluzionari), nel 1943 (clou della 2° guerra mondiale), nel 1999 e tornerà a verificarsi nel 2038 .

EDGAR GAJCE
Il profeta statunitense Edgar Cayce  nacque  nel 1877 e mori nel 1968. Ebbe fama   guaritore e carisma d'istrione e profeta.
Si dichiarò capace di viaggiare nel tempo con la mente e affermò di essere stato , in una vita precedente , sacerdote dle culto di Poseidone (divinità del mare) nella mitica citta di Atlantide.
Per il futuro , Cayce previde una trasformazione radicale del clima dovuta al raddrizzamento dell'asse terrestre e sconvolgimenti che trasformeranno  l' Europa sttentrionale,
Spalancheranno la terra in America settentrionale , faranno emergere una nuova isola nell'Oceano al largo degli Stati Uniti , faranno sciogliere il ghiaccio della Groenlandia e provocheranno un  notevole innalzamento del lvello delle acque.
Il Polo Nord e il polo sud , in fine , verranno sconvolti dalle eruzioni vulcaniche che si ripeteranno in rapida successione. 












MONACA DI DRESDA
Della Monaca di Dresda si sa davvaro poco: vissuta nel 18° secoloin un monastero sull'Elba , dal 1700 al 1706 ebbe visioni alle quali veniva introdotta da una "Voce".
In quelle occasioni la Monaca , notoriamenta analfabeta , sapeva scrivere, usare il linguaggio colto e parlare lingue diverse dalla sua.
Le profezie della Monaca Che riguardano il  nostro futuro sono davvero molte.
Anch'ella, per esempio, sostiene che dopo Giovanni paolo 2° ci saranno solo 2 papi ,che chiama "l'Angelo Guida di Giosafat con il segno della gloria" e"l'Angelo della Pietà con il segno del martirio".
La Monaca ha inoltre stilato un calendario delle catastrofi future ( fino ad ora rigorosamente rispettato) che prevede per il secolo appena iniziato , eventi critici nel 2002, 2014, 2015, 2016, 2020, 2062, 2066, 2069, 2073, 2080, 2086, 2093.






MALACHIA

San Malachia nacque in Irlanda nel 1094 e assunse varie cariche religiose fino a diventare primate.
Nel 1138 rinunciò ad ogni incarico e si fece pellegrino a Roma, dove conobbe San Bernardo e fu in stretto contatto cn la Santa Sede.
Morì nel 1148 e venne canonizzato nel 1190 .
La sua profezia riguarda i Papi da Celestino 2° ( che diventò Papa nel 1143 e mori nel 1144)
fino all'ultimo papa di tutti i tempi .
 Il sommo papa Giovanni Paolo 2° è stato il terzultimo della serie, prima di un Pontefice definito " De gloria olivae" e dell'ultimo chiamato "Petrus Secundus" come Pietro il 1° Papa.
Scrive Malachia :" Pietro romano siederà nell'ultima persecuzione della Santa Romana Chiesa . Tra le tribolazioni egli farà pascolare i suoi armenti.
Passato il gregge , la citta dei 7 colli ( Roma) verrà distrutte e il terribile giudice giudicherà il suo popolo.




MAMMA SHIPTHON
Ursula Shontiel , più nota come Mamma Shipton , visse in Inghilterra tra il 15° e il 16° secolo .
Le cronache la presentano come strega profetessa , brutta e selvaggia , viveva in una grotta ed era protetta dalla dilagante caccia alle streghe , solo in virtù della fama che aveva di strega potentissima.
Le sue profezie sono scritte in versi .
Per la maggior parte descrivono invenzioni , che hanno avuto poi puntuale realizzazione nlla storia : il trasporto a motora , gli aerei , i fax , internet.
Dopo aver descritto queste portentose innovazioni , Mamma Shipton avverte che quando tutto ciò sarà diventato realtà , e cioè ai giorni mostri , il mondo avrebbe assistito ad una iniqua distribuzione delle ricchezze , accumulate nella mano di pochi a  svantaggio dei molti.
Allora il mondo  si capovolgerà e la fine non potrà tardare. 


RAGNO NERO

Ragno Nero è un monaco vissutovissuto in Baviera forse nel 16° secolo.
Di lui si sa solo che srisse un volume di profezie in gran parte verificatesi e che "firmò" ogni pagina  con il disegno di un ragnetto nero.  
Secondo  il Ragno Nero il primo decennio del 2000 è stato il tempo della paura, e  i tre decenni successivi.. e cioè fino al 2040 , saranno all'insegna del riequilibrio , della ripresa e della follia.
Secondo il profeta le stagioni saranno sconvolte e l'estate tornerà per ben 2 volte, mentre ancor più inesistente  sarà l'inverno , e si vedrà cadere la neve in tempi inattesi.

MARSILIO FICINO
Marsilio Ficino nacque nel 1433 e mori nel 1499.
Ottenuta la simpatia e la protezione della famiglia fiorentina dei Medici , fondò , in una loro residenza l'Accdemia Platonica ,con i cui membri dissertava di argomenti filosofici.
Le sue profezie sono contenute nella sue opera "Corpus ermeticum" .
Ficino pronostica che l'uomo avvelenerà l'aria , acqua e terra e che con esse intossicherà anche il proprio animo.
L'inquinamento degli elementi sarà la conseguenza dell'esplorazione cui sono soggetti tutti gli ambienti del mondo.
questo futuro, in fondo , potrebbe essere il presente che stiamo già vivendo.
Dopo aver contaminato e lordato tutto , l'uomo verrà sopraffatto dal tempo , che si illude di poter controllare.......







IL SOLITARIO DI SAINT LORENZ
Nel convento di Saint lorenz, a Norimberga, visse nella seconda metà del 19° secolo, un monaco che viene chiamato per convernzione, il Solitario di Saint Lorenz.
La sua profezia consiste nell'abbbinanamento di un motto a ciascun anno , dal 1890 al 2099. Ecco i motti abbinati al prossimo decennio:

2010 - La corona lasciata
2011 - Il sole offuscato
2012 - Il volo delle colombe
2013 - la clessidra in frantumi
2014 - Il muro di sangue
2015 - Le stelle buie
2016 - L'uovo nero
2017 - Il cuore trafitto
2018 - La fenice doppia
2019 - La strada principale
2020 - Il nido restaurato






I TEMPLARI
L'ordine dei Templari si costituì all'inizio del 12° secolo, subito dopo la prima crociata e si insediarono a Gerusalemme nel Tempium Salomonis , da cui presero il  nome di Ca valieri del Tempio, ossia appunto Templari.
Divennero presto un ordine militare ricchissimo , inviso a molti in Europa a causa della crescente potenza economica e politica.
Vennero disciolti in seguito ad un processo voluto da Filippo il Bello re di Francia.
Nel periodo della loro massima fortuna , i Templari si dedicarono a ricerche alchemiche , e tra i fogli dei loro studi furono trovate anche alcune profezie .
Secondo una di esse , il nuovo tempo, cioè quello sucessivo alla fine dei tempi sarebbe stato  "cn 9 con 7 e oltre 110 " . Secondo gli interpreti da questo numero si ricava una data che sarà una forte cesura tra i tempi , la data è il 2070.







PREVISIONI METEO


Il Mago dice:


Vuoi andare in vacanza ?a fare una gita?
prima di partire guarda le previsioni
meteo...





Se invece vuoi predire il tempo come facevano tanto tempo fa nelle campagne.. 
segui i suggerimenti sottostanti


PREVISIONI DEL TEMPO
OSSERVANDO LA NATURA

Elaborati in secoli di osservazioni, facendo attenzione agli eventi naturali, delle piante e degli animali.
I detti e i proverbi hanno sempre un fondo di verità,sn credibili,e possono essere usati anche al giorno d'oggi.
i metodidi previsione naturali sono affidabili e a confermarlo c'è un antico ritornello popolare che recita:

E' l'oca ancor astrologa famosa,
e quando gracchia e dibatte le ali
predice che sarà l'aria piovosa.

Previsioni osservando :
IL SOLE
  • Tempo che riluce acqua produce.
  • Quando il sol la neve indora,neve,neve,neve ancora.
  • Quando piove e c'è il sole è il diavolo che va in amore.( il tempo nn si stabilizza )
  • Sole di alta levata , non è mai di durata.( vuol dire che il sole che si vede tardi, perche prima nascosto dalle nuvole ,presto sarà nascosto da altre nuvole.
  • Bianco cielo.di acqua messaggero.
  • Rosso di sera , bel tempo si spera.
  • Quando il sole si volta indietro . bel tempo gli tiene dietro.( alla sera al tramonto)
  • Rosso la mattina, maltempo si avvicina.
LA LUNA
  • Il tempo della luna nuova rimane come si trova.
  • Luna bianca  -tempo bello
  • Luna rossa  -tempo ventoso.
  • Luna pallida   - tempo piovoso.
LA NEBBIA
  • Nebbia ristagnante ( la mattina) giornata promettente.
  • Nebbia bassa lascia il tempo che si trova (buono)
  • Tre nebbie fanno un'acqua.



LA GRANDINE



  • Dopo una prolungata siccità il cattivo tempo apporterà quasi sempre  una solenne grandinata .

  • Quando delle nuvole basse , gialle o biancastre , nonostante la presenza di un forte vento , procedono molto lentamente, come se fossero appesantite , si avrà sicuramente molta grandine.
  • in estate bisogna osservare con attenzione le nuvole, se esse sono bianchissime e spesse apporteranno sicuramente tempesta.
  • Se all'alba i raggi del sole si riflettono sul bordo delle nuvole in in cielo incerto e pallido , si avrà un brutto temporale che porterà grandine disastrosa per i raccolti.



LA PIOGGIA

  • L'acqua che viene piano inganna il villano.
  • Quando le gocce di pioggia fanno le bolle pioverà con continuità.
  • L'arcobaleno della mattina fa riempire la fontanina (con la pioggia ).


LA NEVE

  • In inverno , nuvole bianche ed aria dolce indicano l'arrivo di un'abbondante nevicata
  • Quando la fiamma della lanterna si appallottola , è in arrivo la neve.
  • Quando nevica sulla foglia il freddo da poca noia.
  • La neve che si ferma sulla pianta ne chiama ancora tanta.


GLI ANIMALI

  • Se canta il gallo nel pollaio , è in arrivo il brutto tempo.
  • quando canta il tordo maggiore , cambia il tempo.
  • Quando le mosche pizzicano di più , il brutto tempo viene sù.
  • quando gli animali si agitano, cambia il tempo.
  • Quando si vedono gli uccelli a stormi, sono in arrivo i tamporali.
  • Se la rondine striscia a terra volando, brutto tempo sta arrivando.
  • se il gatto si tocca un orecchio, è in arrivo la pioggia, se si tocca tutte e 2 le orecchie è in arrivo la neve.
  • Se il gatto volge il sedere al focolare la neve sta per arrivare.