domenica 5 dicembre 2010

IL GIOCO DEL LOTTO E SUPERENALOTTO



Il mago dice che :
Queste notizie riguardanti il gioco del lotto e del superenalotto le ho prelevate dalla rete  e precisamente da wikipedia .....quindi non sono respensabile di certe inesattezze..e

SOPRATTUTTO VI RACCOMANDO DI NON SPERPERARE TROPPI SOLDI AL GIOCO D'AZZARDO.. IO NON MI RITENGO RESPONSABILE DELLA VOSTRA VITA .. E NON STO INCITANDO NESSUNO A GIOCARE..QUINDI SIATE MODERATIIII...
GIOCATE SOLO PER DIVERTIRVI. E BASTA...


Le prime notizie del gioco del Lotto risalgono intorno al 1734, infatti a Venezia sotto l'egida del Governo della Repubblica, cioè lo Stato, compare il gioco del lotto per la prima volta.
Già all'inizio del XVI secolo, inoltre, a Genova si eleggevano cinque senatori fra centoventi cittadini del Consiglio utilizzando un'estrazione a sorte con tanto di bussolotti, corrispondenti ciascuno a un senatore.
Questo tipo di lotto, chiamato "Gioco del Seminario" (dal nome dell'urna in cui avveniva l'estrazione),si svolgeva tramite scommesse che la popolazione piazzava sui propri favoriti, l'idea era nata dal genovese Benedetto Gentile.
Dopo pochi anni il gioco si trasformò in il "Lotto della Zitella", in uno slancio verso la famiglia e la procreazione da parte di chi gestiva il lotto infatti, invece che ai Senatori i numeri venivano abbinati al nome di ragazze povere e nubili e i proventi della lotteria venivano distribuiti fra loro sotto forma di dote per il matrimonio.
Dal 1620 in poi il lotto in Liguria venne disciplinato da una regolamentazione molto precisa. Negli altri Stati italiani, invece, il gioco del lotto, considerato contrario all'etica, era ancora molto ostacolato.Anche nello Stato Pontificio il gioco del lotto fu bandito fortemente e per molto tempo.
Nel 1728 il Papa Benedetto arrivo' addirittura a minacciare la scomunica per chiunque vi avesse giocato.
Nel 1731  invece, il gioco fu riammesso dal nuovo Pontefice Clemente XII ed i proventi tornarono in dote alle ragazze umili e bisognose.
Nel 1785 il Papa Pio VI cambio' la destinazione dei proventi del lotto a favore delle opere di carità.Nel resto d'Italia, invece, il gioco del lotto pian piano venne accettato, e viste le  grandi entrate derivanti dall'attivita' al lotto venne concesso il diritto di cittadinanza, ovviamente questo rendeva possibile il monopolio di Stato.
Nel 1863 ormai il gioco del lotto e' diffuso in tutta l'Italia e viene giocato su 6 differenti ruote.
Dopo il 1870 Roma diventa Capitale d'Italia e le ruote sono arrivate a quota 8.
Le estrazioni, grazie anche alla sempre crescente popolarita' del gioco, diventarono, da 2 o 3 all’anno del 1737, a 18 nei primi dell'ottocento.
Nell 1807 diventarono quindicinali.
Dal 1871, cominciarono le estrazioni settimanali (estrazioni che sono tuttora materiale di studio a fini di calcoli statistici).
Ovviamente assieme alla crescita e lo sviluppo del gioco del lotto, si diffuse anche l'arte dell'oniromanzia, ovvero l'arte di prevedere il futuro basandosi sui sogni e associando ad ogni elemento di esso, un numero da giocare al lotto.
Esistono varie teorie riguardo l'origine del termine lotto: secondo la tesi più rinomata, la parola lotto deriverebbe dal tedesco "Hleut", un oggetto particolare di solito creato da una pietra, che veniva lanciato in aria per prendere decisioni tramite la sorte su controversie patrimoniali fra membri di tribù).
Una seconda tesi invece fa derivare la parola lotto dal termine francese lot (che significa premio, sorte).
Nel XVIII secolo il gioco del lotto approda in paesi Europei che fino ad allora erano rimasti all'oscuro di tutto, grazie all'intraprendenza di imprenditori italiani che approfittarono del momento per fare grandi guadagni.
Certo e' che il gioco del lotto non ha avuto mai tanto splendore come nei tempi nostri, sono, infatti, sempre di piu' le persone che si appassionano al lotto in tutto il mondo.
Esiste addirittura un progetto per creare un lotto internazionale Europeo.
Caratteristiche del gioco :
Consiste in tre estrazioni settimanali (martedì, giovedì e sabato) che vengono effettuate a partire dalle ore 20:00 per dieci ruote: Bari, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Venezia e Nazionale. Precedentemente al 16 giugno 2009 le estrazioni avvenivano contemporaneamente nelle dieci città italiane, una per ogni ruota, tranne Roma in cui si estraeva l'omonima ruota e quella Nazionale. Da questa data le urne, tutte automatizzate dal 2009, sono state raggruppate in tre sedi estrazionali, allo scopo di ridurre i costi di gestione e di consentire un più efficace controllo delle operazioni.[senza fonte] Dal 16 giugno 2009, a Roma sono ospitate le urne di Cagliari, Firenze, Roma e Nazionale. Dal 23 giugno 2009, a Milano sono presenti le urne di Genova, Milano, Torino e Venezia. Dal 15 settembre 2009, a Napoli si svolgono le estrazioni di Bari, Napoli e Palermo. Ogni ruota dispone di un'urna dedicata e non intercambiabile con le altre: l'estrazione della ruota, ad esempio, di Bari avviene sempre con la stessa urna automatica e mai con altre (tranne in caso di guasto). Ciò, secondo molti esperti di lotto, è comunque garanzia di continuità statistica.[senza fonte]
Per ogni ruota vengono estratti 5 numeri tra l'1 e il 90 senza reimmissione, nel senso che un numero una volta estratto non viene reimmesso nell'urna. L'estrazione è effettuata su tutte le ruote attraverso un'urna meccanica che mischia le palline con un getto di aria compressa e le cattura con una nicchia rotante ai bordi dell'urna.
Il gioco consiste nello scommettere sui numeri estratti sulle varie ruote.
Si può scommettere di indovinare, su una ruota, su più ruote o su tutte le ruote:
l'ambata, o estratto semplice, ovvero un solo numero (l'ordine di estrazione non conta); l'estratto determinato, ovvero un numero e la posizione in cui viene estratto;
l'ambo, ovvero due numeri;
il terno, ovvero tre numeri;
la quaterna, ovvero quattro numeri;
la cinquina, ovvero cinque numeri.
Si possono giocare fino a 10 numeri sulla stessa scheda. La vincita è pagata a quota fissa e dipende da quanti numeri si sono indovinati, da cosa si è giocato e da quanti numeri sono stati messi in gioco.

Vincite e probabilità :


La probabilità che esca un singolo numero su una determinata ruota è di 1 su 18 (5/90). La vincita pagata da Lottomatica, unica concessionaria ufficiale del gioco del Lotto, ammonta a 11,232 volte la posta, da cui deve essere detratta la trattenuta diretta del 6%.
Nella seguente tabella viene indicata la vincita lorda che si ottiene giocando 1 euro su 1 ruota e indovinando tutti i numeri in gioco.

  • Numeri giocati  - Numeri - indovinati - Vincita lorda (euro) - Probabilità di vincita

  •    1                               1                                  11,23                                1 su 18

  •   2                               2                                 250,00                              1 su 400,5

  •  3                               3                                4500,00                             1 su 11 748

  •  4                               4                                120 000,00                        1 su 511 038

  •  5                              5                                6 000 000,00                      1 su 43 949 268


La tabella mostra anche che da un punto di vista matematico il gioco del lotto è un gioco definibile "non equo", laddove per gioco equo si intende un gioco che paga al vincitore una vincita pari alla posta giocata moltiplicata per l'inverso della probabilità di vincita; in questo caso 18€ per una ambata, mentre invece si può notare che la "iniquità" del gioco cresce al crescere della "difficoltà" del gioco in quanto il ratio vincita equa/vincita reale segue il seguente trend: 1,6, 1,6, 2,61, 4,26, 7,32, e se si considera la trattenuta del 6% sulla vincita tali valori sono ancora più alti.
In generale, giocando su N ruote (1 ≤ N ≤ 10) la vincita lorda risultante è quella indicata in tabella divisa per N. Giocando M numeri (1 ≤ M ≤ 10) la vincita risultante è quella indicata in tabella divisa per il numero delle combinazioni che si ottengono combinando tra loro X elementi (dove X vale 1, 2, 3, 4, 5 a seconda che si giochi per ambata, ambo, terno, quaterna, cinquina) su M posizioni; in formula:
dove è il coefficiente binomiale.
Nel caso più generale, giocando M numeri su N ruote la vincita risultante è
Con una sola schedina la vincita massima lorda consentita è 6 milioni di euro.
Vincite record [modifica]
Sette sono state le vincite che finora in Italia hanno superato il milione di euro al gioco del Lotto:

Cinquina da 3 069 500 € realizzata a Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) nel gennaio 2007
Cinquina da 3 064 750 € realizzata a Roma nel settembre 2007
Cinquina da 3 062 375 € realizzata a Siano (Salerno) il 10 luglio 2008
Cinquina da 3 062 250 € realizzata a Surbo (Lecce) nell'aprile 2005
Cinquina da 3 031 250 € realizzata a Vernole (Lecce) il 14 febbraio 2008
Quaterna da 2 400 000 € realizzata a Morgano (Treviso) il 10 giugno 2008
Quaterna da 2 000 000 € realizzata a Roma il 5 settembre 2009 (il fortunato giocatore ha centrato una quaterna sulla ruota di Roma dove aveva puntato 10 euro, il resto della vincita è stato realizzato dai terni, su quali ha puntato 190 euro).

 Alcuni metodi magici per poter vincere al lotto:


Dea della fortuna

  • Una leggenda racconta che per ottenere i numeri sicuri da giocare al lotto bisogna mettere in un largo vassoio 90 bigliettini appallottolati , con i numeri del lotto scritti su ognuno di essi, introdotto poi un ragno nel vassoio,si dovrà fare molta attenzione a scegliere le prime 3 palline che il ragno sposterà o solleverà lungo il suo cammino.Le 3 palline conterranno i numeri sicuri da giocare.
  • Un altro sistema infallibile per ottenere numeri sicuri da giocare consiste nel mettere in una cassetta bassa e larga i 90 numeri del lotto,scritti su piccoli bussolottio su biglietti ripiegati. Introdurre poi ina lucertola a doppia coda nella cassetta ,si giocheranno i primi 5 numeri che la lucertola avrà spostato o addentato.
GIORNI FORTUNATI (E SFORTUNATI)
PER GIOCARE
A QUALSIASI GIOCO 


I giorni fortinati sono:

  • IN GENNAIO:   1,3,10,27,28
  • IN FEBBRAIO:  7,8,18
  • IN MARZO:  5,9,12,14,16
  • IN APRILE:  5,17
  • IN MAGGIO:   1,2,4,9,14
  • IN GIUGNO:  3,5,7,12,25
  • IN LUGLIO:  7,13,21,23,30
  • IN AGOSTO:  3,7,10,14,20
  • IN SETTEMBRE :  6,10,30
  • IN OTTOBRE :  15 ,16,25,31
  • IN NOVEMBRE:  1,15,25,30
  • IN DICEMBRE:  10,20,29


I giorni sfortunati sono:
  • IN GENNAIO:   13,23
  • IN FEBBRAIO:  2,10,17,22
  • IN MARZO:  13,19,23,28
  • IN APRILE:  18,20,29,30
  • IN MAGGIO:   10,17,20
  • IN GIUGNO: 4,20
  • IN LUGLIO: 4,11,17,26
  • IN AGOSTO:  5,13,27,31
  • IN SETTEMBRE :  13,16,18,26
  • IN OTTOBRE :  3,9,27
  • IN NOVEMBRE: 6,23
  • IN DICEMBRE:  15,26,31













NUMERI DEL MESE



glitter-graphics.com


NUMERI DA GIOCARE AL LOTTO E AL SUPERENALOTTO CONSIGLIATI PER IL MESE DI FEBBRAIO
DA GIOCARE ALMENO 4 VOLTE:

BUONA FORTUNA


90-22-65-48-45-29


Mi raccomando.. non puntate troppi soldi.. giocate anche per divertirvi .. non solo per vincere


glitter-graphics.com

FAI CONOSCERE QUESTO SITO AI TUOI AMICI .



I NUMERI PIU' FREQUENTI AL GIOCO DEL LOTTO
  • BARI  : 48 (310)  85 (299)  78 (297)  22 (294)  40 (294)
  • CAGLIARI  : 80 (298)  88 (297)  84 (293)  87 (287)  77 (287)
  • FIRENZE  : 27 (298)  79 (295)  74 (295)  82 (295)  64 (293)
  • GENOVA :  19 (298)  22 (293)  7 (292)  73 (288)  21 (286)
  • MILANO : 16 (306)  83 (303)  82  (303)  53 (301)  30 (295)
  • NAPOLI  : 45 (309)  13 (299)  52 (298)  6 (297)  87 (293)
  • PALERMO2 (301)  38 (294)  67 (290)  87 (290)  56 (289)
  • ROMA :  63 (305)  90 (299)  81 (299)  89 (293)  50 (290)
  • TORINO :  81 (302)  85 (301)  20 (299)  86 (299)  5 (294)
  • VENEZIA :  86 (313)  65 (305)  74 (298)  89 (294)  7 (294)
  • TUTTE :  81 (2800)  85 (2762)  74 (2754)  86 (2744)  90 (2739)
  • NAZIONALE :  17 (74)  39 (65)  15 (61)  22 (60)  53 (59)

NUMERI FORTUNATI DEI SEGNI  ZODIACALI

Questi numeri sono stai abbinati allo Zodiaco da Platone e da altri filosofi dell'antichità.




  • Ariete.............   7-47-87
  • Toro................ 5-25-75
  • Gemelli ........   3-13-33
  • Cancro..........   2-12-72
  • Leone ............  1-81-91
  • Vergine ........  3-23-33
  • Bilancia......   5-25-35
  • Scorpione ... 7-47-87
  • Sagitario...   4-14-24
  • Capricorno. 8-18-28
  • Acquario..   9-39-49
  • Pesci.........  4-14-24  


SUPER ENALOTTO


Il Superenalotto (o SuperEnalotto) è un gioco d'azzardo a premi gestito dalla Sisal, introdotto per la prima volta in Italia il 3 dicembre 1997, in sostituzione del gioco dell'Enalotto. Il suo ideatore è stato Rodolfo Molo, ex presidente di Sisal di origini svizzere figlio di Geo Molo, che fu uno degli inventori del Totocalcio
Nel regolamento originario[3], in vigore fino al 30 giugno 2009, la combinazione vincente, esattamente come l'Enalotto, era legata alle estrazioni del lotto ed era composta dai primi
numeri estratti delle ruote di Bari, Firenze, Milano, Roma, Napoli e Palermo. Qualora il
primo numero estratto in una delle ruote suddette fosse stato uguale ad un precedente primo estratto, si considerava valido ai fini del gioco il secondo numero di tale ruota, e così via fino al quinto. Tale metodo di determinazione della sestina vincente presentava, però, una piccola probabilità di impossibilità di compilazione della stessa (eventualità prevista nell'articolo 3 del vecchio regolamento): se i cinque numeri estratti di una delle sei ruote fossero coincisi con i primi estratti delle restanti cinque, non sarebbe stato possibile stabilire il sesto numero; in questo caso nessuno avrebbe potuto vincere il montepremi previsto per il "6".
A questi numeri si affiancavano il cosiddetto "Numero Jolly", ovvero il primo estratto (o il secondo o il terzo e così via in caso di uguaglianza) della ruota di Venezia, ed il numero "SuperStar", ovvero il primo estratto sulla ruota nazionale.
Dal 1º luglio 2009, con l'entrata in vigore del nuovo regolamento[4], la combinazione vincente del Superenalotto ed i numeri Jolly e SuperStar non dipendono più dai numeri estratti sulle ruote del Lotto, ma da due estrazioni separate (una per determinare la sestina ed il Jolly e un'altra a parte per il SuperStar), effettuate mediante macchine a mescolamento pneumatico.
Il Superenalotto (a differenza, ad esempio, del Lotto) è un gioco a vincita variabile, nel senso che il montepremi (più eventualmente il jackpot del concorso precedente) di ogni concorso viene suddiviso nelle 5 categorie di vincita e spartito in modo equo tra i vincitori delle singole categorie. Pertanto la vincita dipende dal montepremi e dal numero di altri vincitori della stessa categoria.
La probabilità di vincita di cifre molto elevate è estremamente bassa; nonostante ciò il gioco ha attratto, fin dal 1997, moltissimi giocatori, interessati alle cifre milionarie messe in palio ad ogni concorso. Per dare un'idea di quanto sia remota l'eventualità di una vincita secca (cioè di un 6), questa ha una probabilità di verificarsi di 1 su 622.614.630 per ogni combinazione giocata, mentre la probabilità di partorire due gemelli siamesi che non muoiano prematuramente è circa mille volte più alta: approssimativamente una su 500.000 nascite.
Una bassa probabilità tuttavia non significa impossibilità: il 2 dicembre 2008, a distanza di 11 anni dall'inizio del gioco stesso, è stata vinta una combinazione di 6 numeri ed il Superstar: le probabilità di quest'ultimo evento sono di 1 su 56.035.316.700 per ogni combinazione giocata. Questo caso può esser visto come un'esemplificazione della ragione del grande successo della formula Superenalotto, che vede ogni anno giocate per un totale di alcuni miliardi di euro [senza fonte]. È infatti noto come sia comune la propensione al rischio di piccole somme nella speranza remota di grosse vincite, anche quando il gioco è razionalmente svantaggioso come nel caso del Superenalotto, che mette in palio solo un terzo circa delle somme giocate La vincita più alta, ottenuta il 30 ottobre 2010, è stata di circa 178 milioni di euro.


FREQUENZA

NUMERI  

AL SUPERENALOTTO



Numero  -Frequenza
90 -152 
88 -150 
1 -147 
55 -147 
85 -146 
49- 144 
86 -142 
63 -140 
77 -140 
62 -140 
81 -139 
82 -139 
79- 139 
51 -138 
83 -138 
80 -134 
37 -134 
8 -133 
6 -133 
54-133 
70 -133 
71- 133 
87 -132 
43 -132 
45 -132 
75 -131 
4 -131 
72- 131 
61- 130 
74 -130 
19 -129 
3 -129 
40- 129 
68 -129 
56 -128 
17 -127 
35 -126 
65 -126 
84 -126 
38- 126 
69 -125 
66- 124 
32 -124 
11 -124 
21 -124 
  30- 124 
41 -123 
13 -123 
39 -123 
12 123
25 -122 
14 -122 
57 -122 
47 -121 
52- 121 
33- 121 
16- 120 
26- 120 
64- 120 
23- 119 
48- 119 
67 -118 
44 -117 
53- 117 
76- 117 
73 -116 
2- 116 
78 -115 
89 -115 
22- 115 
34- 114 
29- 114 
50- 114 
36- 114 
20- 114
27- 113 
31- 113 
24 -113 
46 -113 
42- 113 
7- 112 
15- 112 
5 -111 
58- 111 
10-110 
18 -109 
28 -107 
9- 100 
60- 99 
59- 94








RISULTATI E QUOTE 
DEL
SUPERENALOTTO





Softvision Fidelity Card : Software gestione Fidelity Card

ESTRAZIONI DEL LOTTO
E
SUPERENALOTTO


Lotto
Lotto scientifico


Lotto
Lotto scientifico




NUMERI RITARDATARI 


I Numeri Ritardatari da Lotto Italia



TROVA
QUI I NUMERI PER
GIOCARE AL LOTTO E AL 
SUPERENALOTTO


urnapiccola.gif (9847 byte)


HAI SOGNATO?
CERCA NELLA SMORFIA
I NUMERI PER GIOCARE AL LOTTO 
E AL SUPERENALOTTO




La
Smorfia, I Sogni, Il Lotto.

Servizio fornito da Lotto Italia.























mercoledì 21 aprile 2010

PICCOLO DIZIONARIO DEL''ARCANO MISTERO E DIZIONARIO DELLE SUPERSTIZIONI POPOLARI



Il mago dice:
Per iniziare ho pensato di
inserire un piccolo dizionario
per spiegare  e rendere di facile comprensione
le tematiche che andrò
a trattare in questo sito..
buona lettura e buona navigazione.



I VIDEO QUI INSERITI
SONO STATI PRELEVATI SU YOU TUBE
E SONO DEI LEGITTIMI PROPRIETARI
QUALORA NECESSARIO
SARANNO TOLTI IMMEDIATAMENTE.





Amuleto: oggetto che preserva da malattie, pericoli,e dai problemi in genere.


Ascendente:l'ascendente è un rafforzativo de segno zodiacale di nascita, è il segno zodiacale che sale all'orizzone ne giorno di nascita.
Astrologia: è la scienza che studia gli influssi positivi o negativi degli astri,i quali influenzerebbero la vita dell'uomo.
Lo studio approfondito dei pianeti nel tema di nascita rende possibile descrivere la personalità e di a vere indicazioni generali sul suo futuro.




Aura: è un cerchio luminoso che irradia il corpo umano dovuto allo sprigionarsi di energia,
è percepita dai sensitivi e invisibile dalla gente comune.
Si può fotografare con la camera kirlian che individua queste forme di tipo astratto, secondo gli scienziati non ha nessun tipo di fondamento scientifico.








Auruspice: sacerdote  Romano o Etrusco che prediceva il futuro esaminando le viscere delle vittime sacrificali.
Bacchetta magica:rametto di legno di nocciolo biforcato, usato in rabdomanzia e in magia.
Bilocazione: fenomeno soprannaturale  di trovarsi in due posti contemporaneamente.
Cabala:simbologia delle sacre scitture ebraiche,numerica e linguistica.
Carisma:dote dello spirito di una persona, è una grazia soprannaturale.
Carte Zenner: sono usate per effettuare esperimenti di telepatia .
Il mazzo è composto da 25 carte con 5 simboli(stella, cerchio, onde, quadrato , croce)
Chiaroudienza: ascolto di suoni e voci di altre dimensioni , che nn sono uditi normalmente.
Chirognomica:lettura del carattere di una persona tramite le linee sulla sua palma della mano.
Cristallomanzia:lettura della sfera di cristallo...la divinazione avviene tramite l'interpretazione di immagini che appaiono al medium nella sfera di cristallo.
Dejà-vu:che significa"già visto". Sensazione di riconoscere luoghi ,persone e cose mai viste prima.
Dolmen:monumento sepolcrale della preistoria, formato da una lastra orizzontale che appoggia su pietre verticali, dove si compivano riti magici
Ectoplasma: materia nebulosa di colore biancastro che esce dal corpo del medium durante le sedute spiritiche.
Effemeridi: tavole astrologiche delle posizioni dei pianeti , del sole e della luna ad ogni giorno della settimana.
Esagramma: 6 linee che sono intere o spezzate, collegate a significatibase nel testo di divinazione cinese  chiamato I CHING .. il libro dei mutamenti.
Esorcismo: preghiera di liberazione dalle forze negative dell'inferno..








Esoterismo: insegnamento filosofico religioso riservato ai filosofi greci dell'antichità,
in particolare ad Aristotele ed ai suoi seguaci.
ESP:(extra-sensory perception) sigla inglese che riassume tutti i fenomeni extrasensoriali.
Fattura:sortilegio o incantesimo ottenuto tramite pratiche di magia atta a fare il male .
Fenice: uccello sacro leggendario, che appare ogni 500 anni , che muore e rinasce nel fuoco .Simbolo della rinascita spirituale.
Feticcio: talismano, immagine o bambolina per fare le fatture.
Fisiognomica:studio dei tratti umani del fisico per rintracciare il carattere di una persona.
Fotografia Kirlian:fotografia dell'aura di persone o cose attraverso la camera Kirlian.
Geomanzia:divinazione per mezzo di pietruzze, che indica la sistemazione ideale di palazzi secondo regole magiche.
Gnosticismo:opinione diffusissima che ogni fede contenga un embrione della grande verità che culminò nel cristianesimo.
Graal:è un vaso e significa anche rivelazione spirituale , vita organica e dogma spirituale.
la leggenda dice che il graal sia stato costruito tagliando uno smeraldo sfuggito dalla fronte di Lucifero al momento della sua caduta.
Incenso:resina ottenuta dall'incisione di alcune piante che si trovanoin Africa e in Arabia, viene usato per disinfestare i luoghi dagli spiriti maligni.
Infestazione:insieme di fenomeni paranormali chesi manifestano ripetutamente in un luogo..
si riscontrano apparizioni di fantasmi, rumori , suoni , colpi , luci...



....


Levitazione:fenomeno che si manifesta con il sollevarsi di cose e persone.
Magia:pratica che derivadalla setta dei Magi della Caldea.
Sistema che vuole sottomettere le potenze superiori ( Spiriti , Demoni, Geni ) al volere degli uomini.
La Magia bianca si usa per fare il bene , la Magia nera si usa per fare il male.
Malocchio:pensieri e sguardi negativi da parte di persone jettatrici.
Si toglie con particolari riti anti malocchio.
Mantra:assonanza magico-ripetitiva . Una delle parole più famose è l'OM (Dio).





Medium:persona dotata di poteri paranormali attraverso le quali si manifestano entità ultraterrene.
Numerologia:conoscenza derivante dalla cabala ebraica usata per conoscere il destino della gente.
si basa sul simbolismo dei numeri derivati dalle lettere del nome e cognome e dalla data di nascita.
Occultismo:studio delle energie misteriose ,della natura ,fatti, poteri nascosti.
Oracolo:entità soprannaturale consultata da sacerdotesse e sacerdoti  nell'antichità,
che profetizzava il destino delle persone e dei popoli.
Oui-ja:bicchierino usato per sedute spiritiche particolari , che consistono nel far girare il bicchierino su un tabellone con le lettere dell'alfabeto , e in tal modo si formano le parole di un messaggio  spiritico.








Pendolo:ciondolo attaccato ad una catenella o ad un filo .di forma conica la cui oscillazione determina la presenza di energie o posizioni occulte.
Pentacolo:talismano usato per attirare energie cosmiche ed entità spiritiche.
Poltergeist:letteralmente"spiritello scherzoso".
Radiazioni di materia eterea o gruppi eletrogeni sconosciuti.
Sono fenomeni inspiegabili, come oggetti scagliati in aria , quasi sempre legati alla presenza di giovani in pubertà.
Prana:immenso serbatoio di energia contenuto nell'universo.
Non è aria e non è materia esistente in natura.... è la respirazione stessa dell'universo.
Il profondo segreto misterioso del principio vitale.
Precognizione:previsione di eventi futuri, veggenza.
Profezia:annuncio divino fatto da un intermediario.. il profeta.
Reincarnazione:trasmigrazione dell'anima dopo la morte in un altro corpo umano, secondo alcune religioni d'orirnte , fino alla liberazione ultima dal ciclo delle esistenze.
Rune:caratteri di antiche scritture nordiche, interpretati per predire eventi futuri.






Sabba:appuntamento di stregoni e streghe nei pressi di un cimitero o un albero fradicio ( o albero di noce ,in italia in piu famoso è il noce di Benevento) con il Diavolo che presenzia alla riunione.
Scrittura automatica:parole di senso compiuto che viene ritenuto un messaggio ultraterreno scritte da un sensitivo  in maniera automatica.
Talismano:formula ,carattere o figura incisi o scritti suun oggetto, che si ritiene abbia virtu magiche, per difendersi dai demoni e dal male.
Telepatia:comunicazione mentale tra due persone lontane in pochi minuti.
Terzo occhio:collocato invisibilmente tra le due sopracciglia in corrispondenza della ghiandola pituitaria, secondo la tradizione Indù , il terzo occhio da facoltà di veggenza.





Vampiro:spettro che di notte abbandona la tomba e assale i viventi per succhiarne il sangue.
Xenoglassia:scrivere e parlare lingue sconosciute.
Yin e yang:simboli che esprimonola dualtà dell'attivo e il passivo, la luce e l'ombra,il maschile ed il femminile la natura bipolare dell'uomo.
Zodiaco: suddivisione immaginaria della volta celestein 12 parti uguali , ad ognuna delle quali corrisponde una costellazione.








Il Mago dice:



SUPERSTIZIONI POPOLARI...CHE SIGNIFICATO HANNO
PER NOI CHE VIVIAMO NEL 21° SECOLO


La parola superstizione deriva dal latino"super" ,sopra, e " stare". Ai tempi degli antichi romani,i più fortunati che sopravvivevano ad a una battaglia erano considerati "superstites".Insomma erano stati talmente fortunati da" stare sopra" coloro che erano stati uccisi in un combattimento.Quindi la parola superstizione è qualcosa in più di una semplice parola usata per descrivere antiche credenze che sopravvivono nonostante la visione moderna e scientifica del mondo e allo sviluppo della civiltà.Scherzosamente si potrebbe dire che le superstizioni sono i sopravvissuti della battaglia intrapresa dalla ragione.Quindi , andrò a descrivere alcune superstizioni popolari tra le più comuni ,mettendole in ordine alfabetico:



PICCOLO DIZIONARIO DI SEGNI ,PRESAGI E SUPERSTIZIONI


A
Abbigliamento:se inavvertitamente indossate un capo di abbigliamento alla rovescia ,si dice che indichi buona sorte ma, a meno che non ve ne accorgiate in tempo ponedovi rimedio,potranno verificarsi incidenti durante la giornata.Se vi bruciacchiate gli abiti , qualcuno sta dicendo una bugia su di voi.Parleranno male di voi se vi fate rammendare un abito o un indumento mentre lo avete indosso.Se infilate un bottone nell'asola sbagliata avrete sfortuna tutta la giornata.
Aglio: In Europa,Cina e in Asia minore la pianta dell'aglio è considerata come protezione contro la stregoneria e il malocchio.




B
Bellezza : chi vuol diventare bello/a deve raccogliere la rugiada il 1° Maggio e farci il bagno .
Bacio: se si bacia qualcuno sul naso.. presto si litigherà


C
Calamita:portare in tasca una calamita fa guarire dalla sciatica.
Caffè: se le bolle che si formano sulla superfice del caffè, si spostano dalla vostra parte , significa che è in arrivo del denaro, se le bolle vanno dalla parte opposta .. sono i guai ad essere in arrivo.
Calli:quando prudono i calli , presto pioverà.
Calvizie:per evitare di diventare calvi bisogna evitare di tagliarsi i capelli in luna calante.
Cantare:si dice che chi canta prima delle sette , piangerà prima delle undici.
Cuoio: indossare capi di cuoio spaventa gli spiriti maligni.

D
Desiderio:sono tante le occasioni per esprimere un desiderio :vedere la prima stella della sera ,vedere un cavallo bianco , trovare un ferro di cavallo per strada e per ultimo lasciare cadere una moneta in un pozzo come offerta.
Domenica:se starnutite la domenica mattina , a digiuno, il vostro amore lo vivrete per sempre.
Delfino: secondo gli antichi, i delfini amavano la musica e salvavano i naufraghi.
Tra i marinai porta fortuna incontrare un delfino, se quest'ultimo si avvicina alla costa , porta tempesta.
Se il delfino si allontana verso nord , si avra bel tempo, se invece va verso sud farà freddo e pioverà.

E
Età:se si vuole scoprire l'età di una donna ,bisogna prendere un suo capello e legarlo a un anello d'oro,appendere questo dentro ad un bicchiere di vetro ed aspettare che cominci a oscillare,l'anello colpirà i bordi del bicchiere una volta per ogni anno di età.
Erba: una tradizione inglese dice che quando gli animali mangiano erba sia in arrivo la pioggia.


F
Fazzoletto: si regala un fazzoletto alla fidanzata o al fidanzato , ci si lascerà e non ci si sposerà più...
Fare il famoso nodo al fazzoletto impedisce al diavolo di farvi dimenticare qualcosa di importante.
Foglia: prendere le foglie in mano mentre cadono ,preserva dal raffreddore per tutta la stagione invernale.
Formica: in campagna quando i formicai sono particolarmente attivi, presto pioverà.
Ferro di cavallo: il ferro di cavallo è uno dei talismani più noti ..
la cosa più fortunata è trovare per strada un ferro da cavallo.
Bisogna raccoglierlo e sputarci sopra esprimendo un desiderio e gettarlo dietro la spalla sinistra (ma se si vuole si può portare anche a casa e inchiodarlo sopra la porta).
Frutto doppio: trovare un frutto che è cresciuto attaccato ad un altro.. porta fortuna.. e se si divide con un amico.. si avvererà un vostro desiderio.
Fuoco fatuo: le strane luci ardenti che a volte si vedono nelle paludi si chiamano "fuochi fatui " .
Si sostiene che siano le anime dei dannati che desiderano attirare a se i viventi.
Tradizionalmente, nn bisogna fischiare quando si vedono queste fiammelle, per scacciarle bosogna piantare un ago nel terreno e scappare.
Si dice che fuggiranno attraverso la cruna dell'ago.



G
Gatto: Si dice che gatti sono in grado di vedere al buio..e che abbiano 9 vite...in generale si dice che un gatto nero senza nemmeno un pelo bianco... porta fortuna, se vi si avvicina da solo senza essere chiamato.
Se un gatto nero vi attraversa la strada porta sfortuna .. meglio tornare indietro e prendere una strada alternativa.. oppure fermarsi e fare passare un altra persona avanti a voi ..



Gobbo: Porta fortuna incontrare un gobbo .e chi riesce a toccargli la gobba sarà ancora più fortunato.
Grillo: si dice che i grilli siano i protettori della casa, quindi ucciderne 1 porta disgrazie, e se si vedono i grilli lasciare la casa è presagio di malattia imminente.
Guardare sotto il letto: una credenza contadina dice che prima di andare a dormire bisogna guardare sotto il letto per tenere lontano Satana.


H




I
Inchiostro:se si macchia il foglio di inchiostro mentre scrivete una lettera, è di buon auspicio.
Se state scrivendo una lettera d'amore ,chi riceverà la lettera penserà bene di voi.
Incubo: per guarire dagli incubi, bisogna appendere le calze incrociate ai piedi del letto ,infilandovi uno spillo.

L
Labbra: se vi prudono la labbra riceverete a breve un bacio.
Libellula: catturare una libellula ,assicura il matrimonio entro l'anno .
Lingua: se vi mordete la lingua significa che avete detto una bugia di recente.


M
Merlo: vedere di merli in gruppo ,porta fortuna.
Mobili: se i mobili di casa scricchiolano, presto cambierà il tempo
Mosche: le mosche che cadono nel bicchiere o nel cibo,sono un segno di prosperità.



Mal di denti: si pensa che se infilate per primo il calzino destro e la gamba destra nei pantaloni, non avrete mai mal di denti.
Mal di testa: per far passare il mal di testa ci sono tante cure ,che la tradizione popolare ci ha tramandato,tra le quali citiamo:
  1. Mettersi il pollice in bocca e premere sul palato.
  2. Stringere forte in mano del raffano grattugiato.
  3. Legarsi intorno alla testa o alle tempie una pelle di serpente.



N
Nano: i nani vengono considerati persone speciali,si pensa che sappiano predire il futuro , e che siano abili nei mestieri di ;fabbro,sarto ,e fornaio.
Naso: se vi prude il naso indica una disputa,una lettera in arrivo o uno spasimante sconosciuto, quando prude il naso bisogna esprimere un desiderio...

O
Occhio: se prude l'occhio destro porta fortuna,se prude il sinistro ,la sventura è in agguato..
se avete contrazioni all'occhio sinistro , si è stati traditi.
Orecchio: se vi prude l'orecchio destro, stanno parlando bene di voi, se vi prude il sinistro stanno sparlando di voi.
Orzaiolo : l'orzaiolo vi verrà se vedete un uomo fare la pipi' , per farlo scomparire bisogna
guardare nella bottiglia dell'olio di mattina a digiuno.


P
Pepe: se volete fare andare via un ospite indesiderato, basta mettere un pizzico di pepe sotto la sua sedia.

Q
Quadro:un quadro che cade da solo è auspicio di morte una in famiglia .


R
Ridere: ridere i modo eccessivo è visto da tanta gente , come cattivo presagio.
Rastrello:se un rastrello cade accidentalmente con i denti rivolti verso l'alto , il giorno dopo pioverà.
Reumatismi: tra le cure tramandate dalla tradizione popolare  ce ne sono di molto curiose da prendere in considerazione vediamole:
  1. Portare in tasca una patata rubata oppure ottenuta con l'elemosina.
  2. Portare con voi una zampa anteriore di una lepre.
  3. portare con sè un pezzo di legno di sorbo.
  4. Si dice che una donna che abbia partorito di "piede" possa guarire i reumatismi.

 S
Sale:se inavvertitamente rovesciate il sale , bisogna buttarne un pizzico dietro la spalla sinistra per scongiurare la sventura.
Sterco: si dice che calpestare sterco di cane con il piede sinistro , porti fortuna.
Se questo sterco viene posto intorno a casa propria , garantisce giorni felici.






T

U


V
Viola del pensiero:si dice che raccogliere viole del pensiero quando fa tempo bello, provoca la pioggia.
Voglia: per alcuni è il segno del diavolo , per altri è il segno di dio.

 Z
Zucca:le zucche sono simbolo di fertilità, pare che non si debba puntare una zucca con il dito , altrimenti marcirà.
Le zucche cresceranno robuste se si piantano il venerdì santo.