sabato 17 marzo 2012

I SIGILLI MAGICI

Il Mago dice che:



I sigilli magici, sono segni che vengono usati per esprimere in un linguaggio grafico molto sintetico delle frasi o dei concetti magici oppure propriziatori o difensivi .
Non bisogna confonderli con i sigilli di ceralacca che si usavano per suggellare una missiva, un testo, uno scrigno e sucui viene impresso  l'impronta o il marchio metallico , distintivo del suo autore o possessore .
In special modo si intende per sigilli alcuni "glifi" che si disegnano sui talismani in pergamena o sui pentacoli planetari , per specificarne in chiave crittografica la natura zodiacale o planetaria specifica.
Anche al di fuori dello specifico contesto del complessivo disegno di un pentacolo o di un talismano i sigilli hanno una loro specifica influenza positiva se saranno riprodotti sul castone piatto di un anello d'oro o d'argento .
E' un portafortuna efficace il portare al dito mignolo  della mano destra un anello con sopra riprodotto il sigillo del pianeta dominante del vostro tema oroscopico di nascita , o del pianeta che governa il vostro segno zodiacale.
Ecco un elenco di sigilli da poter riprodurre su un anello magico:

  • Sigillo della luna: una sfera tagliata da 2 lune contrapposte 
  • Sigillo di mercurio : una sorta di spada a forma di croce con 2 serpenti attorcigliadi ( detto il caduceo di Ermes)

  • Sigillo di Venere: un profilo fallico stilizzato
  • Sigillo di Marte : un serpente attorciliato ad una clava nell'atto di morderla 
  • Sigillo di Giove: un'aquila che porta nel becco una stella a 5 punte.
  • Sigillo di Saturno : un lungo serpente attorciliato attorno ad una pietra