lunedì 28 marzo 2016

LA CHIRURGIA SUPERSTIZIOSA


Il Mago dice che:

   
In tempi di crescita che rallenta e di risparmiatori molto preoccupati , in Cina ci si affida al bisturi per alleviare le ansie .
Non interventi estetici veri e propri, ma ritocchi per dare una spinta alla fortuna e guardare al futuro con più fiducia e ottimismo.
E' una specie di chirurgia della buona sorte e della ricchezza , che ormai rappresenta il 5% del fatturato ed è in continua crescita .
Una "pluto chirurgia " che interviene per eliminare i tratti del viso o modificarli  .
In pratica i pazienti consultano esperti in Fisognomica o di Feng Shui ( la tradizionale arte geomantica ) e capiscono dove poter intervenire , quindi vanno dal dottore .
Per i nei si fa riferimento ad antiche mappe del viso che riportano la collocazione dei nei buoni e di quelli nocivi.
Pochi soldi suggeriscono di intervenire sul naso per renderlo "ad aglio " , gonfio , un indice di prosperità che fa a pugni con il gusto estetico ormai diffuso , ma che la tradizione popolare apprezza moltissimo.
Le tempie incavate nn vanno bene , quindi devono essere riempite . La fronte bombata , dove manca può essere ricostruita da un esperto bisturi .
Le orecchie con il lobo grande sono segno di intelligenza e fortuna , e possono essere sempre create in laboratorio ....