venerdì 17 giugno 2011

LA LUNA





Il Mago dice che:


glitter-graphics.com
I primi calendari conosciuti segnavano il passare del tempo non con soli e stagioni ma con le lune.
La luna quindi è stata per tantissimo tempo considerata un personaggio divino.
Secondo un mito romeno , il Sole ebbe un desiderio incestuoso per la sorella luna .Per evitare di incontrare il fratello andava in giro soltanto durante la notte per non essere vista, e per scoraggiarlo si fece brutti segni sul viso.
secondo una leggenda eschimese, il Sole è una donna , la luna è il suo innamorato che le fa visita durante la notte e le spalma cenere sul viso perchè lui possa essere visto più chiaramente , cosi facendo gli lascia sul viso delle ombre che ora appaiono sotto forma di crateri sulla luna.
Un'altra storia della Scandinavia dice che un ragazzo di nome Hjukie e una ragazza di nomeBelia , mentre stanno prendendo acqua da un pozzo , la luna , che vuole farsi servire da loro ,li conduce in cielo dentro ad un secchio .
La luna cresce , mentre i due scalano una collina e cala mentre la discendono verso valle .
i nomi dei ragazzi Hjukie e Belia significano ... crescente e calante.
Fra gli indios  Uaupe dell'alta valle del Rio delle Amazzoni le prime mestruazioni di una ragazza si chiamavano"deflorazione da parte della luna ".
In molte leggende popolari si avvertono le ragazze di non guardare la luna o di stare distese al chiaro di luna , altrimenti verranno ingravidate dalla luna stessa e metteranno al mondo un mostro.
Nelle mitologie di tutto il mondo la luna è governata da divinità femminili , per i Cananei la dea lunare era Iera o Gera , per gli Egiziani Iside o Hator, per i Babilonesi Istar ,per i Greci Artemide.
Per i Romani la dea associata alla luna era Diana ( la dea della caccia) ,la quale durante il Medioevo divenne la patrona delle streghe dato che governava animali cornuti come il cervo e il caprone.
Diffusa è la credenza secondo cui le funzioni fisiologiche della donna siano collegate alle fasi della luna , anche il termine "mestruo " significa mensile e si  riferisce ad un evento che ha luogo ogni mese lunare.
Le superstizioni riguardo alla luna sono tantissime , di seguito ne elencherò solo alcune... ( alcune da provare se volete ),eccole:

  • Porta fortuna guardare la luna nuova per la prima volta attraverso i rami di un albero o attraverso un vetro( gli occhiali non contano).
  • Una tradizione dice che alla prima vista della luna nuova bisogna girare una moneta nel porta monete o in tasca ed esprimere un desiderio.
  • Se una ragazza tiene un fazzoletto di seta rivolto verso la luna piena ,desiderando sapere quando si sposerà , il numero di lune che apparirà indica il numero di anni  che dovrà aspettare.
  • Non bisogna sposarsi o partorire durante la luna calante.
  • Si dice che durante la luna calante non bisogna tagliarsi i capelli e nemmeno le unghie.
  • Una rapina tentata durante il 3° giorno di luna nuova , fallirà.
  • I matrimoni migliori si celebrano con la luna piena o alcuni giorni prima.
  • Se viaggiando si vede la luna crescente  , porta fortuna.
  • Una leggenda Napoletana sostiene che l'esposizione ai raggi lunari porti fortuna alle donne che hanno il seno piccolo .In particolare la donna dal seno piccolo dovrà -per 7 sere- esporlo nudo per qualche istante ai raggi lunari e comprimerselo con le mani recitando 3 volte la seguente filastrocca:
Bella luna,bella stella 
fammi cresce sta mammella

Potete provare con tranquillità e se funziona desidero essere informato se questo non vi disturba , sempre meglio di fare operazioni al seno non vi pare? ed è anche gratis .....