domenica 5 febbraio 2012

LE PIANTE MAGICHE


Il Mago dice che:


Le piante vengono considerate,in magia,come espressione concreta dell'energia della natura, cher si è manifestata in uno dei livelli più prossimi all'uomo ed a lui più accessibili e comprensibili , sotto tutti i punti di vista.
Questo è uno dei motivi principali per cui le piante sia nella medicina naturale sia in magia.Il motivo per cui alcune di esse possano avere anche un significato simbolico , di fortuna o di propiziazione è una semplice conseguenza dell'uso che, da molti milleni ,l'uomo riesce a fare di certe piante e dei loro prodotti , naturali o coltivati che siano.Andiamo a vedere , qui di seguito, il significato delle pricipali piante magiche ( ho elencato solo alcune piante di facile reperibilità, ce ne sono tantissime , spero di aver esaudito la vostra curiosità al riguardo, qualora aveste delle richieste particolati ,no dovete fare altro che chiedere...) :



  • Abete: è un albero sempreverde, e di conseguenza , simbolo di longevità e durata  e di etrnità . L'abete natalizio ha un preciso significato di "ciclo che si perpetua"il chè spiega il ruolo beneaugurante attribuito alla sua presenza in casa durante le feste natakizie.
  • Aglio :è uno tra i portafortuna "domestici" più efficaci ,il suo uso specifico è quello di tenere lontano il malocchio dalla casa in cui è tenuto bene in vista un bel mazzo di agli. Ma è efficace anche contro le invidie dei vicini e della gente malevola in genere , contro guai e le discordie  che possano colpire la famiglia o i suoi membri ,con particolare riferimento a effetti negativi sulla salute e sulle finanze  a causa dell'invidia di persone ritenute "occhi secchi" cioè molto menagramo .


  • Arancio: l'albero di arancie è particolarmente solare , in virtù del colore dei suoi frutti. In magia i suoi frutti non vengono considerati completamente benefici , e lo stesso accade anche per tutti gli altri agrumi . Al contrario i semi dell'arancia sono ritenuti talismani "tascabili " di grande potenza : basta portarne in tasca una piccola quantità  in precedenza essiccati ( di solito 3 o 7) e le vostra tasche non saranno mai senza soldi..
  • Bambù:Un vecchio bastone da passeggio in bambù è un portafortuna , poichè è un simbolo di potenza e nobiltà , senza età  perennemente valido.


  • Caffè:la pianta del caffè noi la conosciamo soltanto per quanto riguarda i suoi frutti e per la bevanda che ne ricaviamo. Ma attenzione ,se per caso vi capitasse di trovare un chicco di caffè ancora integro( sfuggito alla tostatura)  nel vostro pacco di caffè in grani , piantatelo nel terriccio in un vaso , dopo qualche settimane germoglierà e sarà un portafortuna per la vostra casa.
  • Ciliegia: i frutti di questa pianta portano fortuna agli innamorati che se li scambiano in dono.Invece bisogna non raccogliere i fiori di questa pianta perche porta sfortuna a chi li raccoglie.
  • Edera: se provate amore ardente per una persona che però non vi corrisponde ancora, il collocare ina pianta sul vostro balcone sarà di aiuto , e  piano piano la spunterete e l'amore vi sarà corrisposto. Se l'edera crescerà rigogliosa , il vostro amore sarà forte e duraturo proprio come l'edera.

  • Fagioli: una pianta di  fagioli è un noto simbolo di ricchezza . E' molto facile averne una , anche se non avete un orto, perchè è una pianta che attecchisce dappertutto , anche in vaso .
  • Garofano: i garofani rossi sono simbolo di cuore che palpita d'amore, ma no è corrisposto a sufficienza .Il vero portaforuna al riguardo è una pianta di garofani rossi da collocare sul balcone o sulla finestra.
  • Melo: albero magico, frutto magico, come portafortuna riguarda soltanto la sfera dell'amore. La mela diventa portafortuna quando tra 2 innamorati ci si scambiano 2 mele già segnate  ognuna con il morso dell'altra persona .
  • Melograno: altro caso di magico connubio tra pianta e frutto. Qiu parleremo dell'uno e dell'altro . L'albero del melograno è considerato simbolo di ricchezza , porta bene averne uno in giardino, (quindi se non avete un albero di melograno provvedete a piantarne uno)il più rigoglioso possibile. Il frutto è simbolo di fecondità , ma anche di poteri magici per via della sua conformazione interna a chicchi, era sacro a Prosperina dea dell'oltretomba e delle messi.Porta bene comunque mangiare il melograno.



  • Nocciolo: è l'albero da cui si ricava il ramo da cui si ricava la bacchetta magica per le operazioni di magia cerimoniale e la bacchetta da rabdomante .Un ramo di nocciolo , posto ad essiccare su un balcone oppure sulla porta d'entrata  e lasciato lì in permanenza è un ottimo amuleto contro il malocchio.
  • Olivo: l'olivo benedetto che viene distribuito in chiesa la domenica delle palme è un amuleto di origine cristiana e simboleggia la pace. in magia il legno di ulivo viene usato per costruire oggetti e utensili , in qualita del potere difensivo attribuitogli.
  • Rosmarino: se volete che la persona che amate non si scordi mai di voi ,regalategli una pianta di rosmarino.. 


  • Ruta: possedere una pianta di ruta ( meglio se esposta in bella vista sul balcone o in giardino) proteggerà una fanciulla da marito da ogni tipo di malocchio o invidia. Allo stesso tempo , costituirà un chialo messaggio ai pretendenti, della di lei disponiobilità. 
  • Riso: simbolo di fortuna in amore e nel matrimonio , simbolo di ricchezza , ma anche di buona salute . E' una panacea universale , sia che ne mangiate o che ne gettiate verso una coppia di sposi..Ma perchè proprio il riso?  La risposta è molto semplice: in oriente viene attribuito al riso . la stessa preziosa imortanza che noi occidentali diamo al mais, al grano e al frumento.


  • Spiga: non è altro il frutto di una pianta beneaugurante come il grano o il frumento.Spighe di frumento o grano secche e dipinte color oro sono un ottimo complemento magico per l'altrettanto magico vischio da mettere in casa durante le feste di Natale.



  • Vischio: quale frutto della quercia ,il vischio ha tutti i significati positivi e beneauguranti di questo mondo : salute, ricchezza ,prosperità, fertilità. E' uno dei più efficaci talismani per la casa .Ma attenzione non gettate mai un vecchio arbusto di vischio senza averlo prima sostituito con uno nuovo, in ogni caso il vischio vecchio no bisogna getterlo via.ma va bruciato nel camino o in un braciere.