sabato 23 novembre 2013

LIBRO DELLE OMBRE



Il Mago dice che:


ELEMENTO INDISPENSABILE E MOLTO PREZIOSO PER OGNI STREGONE O STREGA  CHE SI RISPETTI .

UN MAGICO DIARIO DI VIAGGIO E DI ESPERIENZE LEGATE ALL'ARTE ANTICA DELLA MAGIA.

Il libro delle ombre , noto anche con il nome di Grimorio, affonda le sue origini in tempi antichi, quando la sua connotazione prende un aspetto oscuro ed inquietante . 

Infatti nelle epoche passate , e specialmente nel medioevo , i grimori erano dei veri e propri testi di raccolta e studio , dove gli autori  più o meno famosi , raccoglievano invocazioni e incantesimi , esorcismi, elenchi di angeli ,demoni e entità di ogni tipo.

La finalità non era solamente legata alla ricerca e allo studio personale, ma anche quella di erudire gli  adepti e di elaborare un metodo che consentisse  ai praticanti , di agire nel modo giusto , laddove necessario.

Diventarono quindi dei testi di consultazione per un pubblico  molto ritretto  ma  comunque piu ampio rispetto alla consultazione del solo autore.





IL MODERNO
LIBRO DELLE OMBRE

Il libro delle ombre al giorno d'oggi asume un ruolo diverso dai dempi passati, infatti torna ad   avere lo scopo principale per il quale è stato creato. 
Ovvero , un libro sul quale si trascrivono tutte le nozioni magiche di cui si ha conoscenza e con le quali si viene a contatto  nel corso della nostra vita da strega o da stregone ,.
Diventa una specie di diario , su cui si annotano incantesimi ,pozioni, ingredienti ed esperienze legate all'antica arte.
può essere anche un dono lasciato in eredita dalla nostra famiglia  se si ha la fortuna di appartenere ad una generazione di persone che si interessa alla magia . Altrimenti possiamo dare inizio per primi a questa tradizione .
Il libro delle ombre diventa un compagno di viaggio sul quale scriveremo incantesimi e rituali, ma anche un vero e proprio specchio per la nostra crescita personale e nella pratica magica.
In un certo senso sarà la nostra biografia esoterica e la testimonianza  delle nostre esperienze.
Tutto quello che si impara verrà annotato li , simboli, alfabeti, riflessioni, miglioramenti dei vari incantesimi , pronti per essere consultati quando sarà necessario .
Non ci saranno limiti , purchè agiate sempre a fin di bene e nella luce. Dovete soltanto avere il coraggio di cominciare.





COME CREARE
IL PROPRIO
LIBRO DELLE OMBRE


Creare il proprio grimorio è abbastanza facile. Di sicuro nell'immaginario collettivo , vengono rappresentati da enormi libroni pieni di polvere , con tanto di incisioni e disegni mistici .
Il vostro libro delle ombre puà esseremolto più semplice , in commercio ne esistono di bellissimi ma a volte molto costosi, non serve spendere molto , se volete potete anche divertirvi  a crearlo voi stessi con le vostre mani .
I requisiti  necessari ( ma nn è importante) è che sia abbastanza grande per poter scrivere comodamente , che la copertina sia rigida , quindi meno soggetta all'usura e che abbia le pagine bianche.
Se volete potete usare carta riciclata , e materiali naturali , sempre preferibili , nel rispetto della nostra amata terra.
Una volta trovato l'elemento più importante , potete decorarlo all'esterno con foglie, pietre ,conchiglie, ramoscelli o qualsiasi cosa che attiri la vostra attenzione , diventerà il vostro libro delle ombre quindi quando vi capita di trovare degli elementi che fanno al caso vostro , non ci saranno dubbi, sarà un incontro mag
ico e   denso di significato 





I GRIMORI
PIU' FAMOSI 

Quando si parla di grimori non si possono non citare due tra i piu famosi  :
Legemeton Clavicula Salomonis e Clavis Salomonis  risalenti al 17° secolo e al tardo Medioevo.
Testi sul quale troviamo elencati : sigilli, nomi di demoni, invocazioni e rituali di magia cerimoniale , da non confondere con la magia naturale che è la parte piu pura e anccestrale dell'antica arte .