lunedì 6 gennaio 2014

I LUOGHI MAGICI



Il Mago dice che:


Come usare i luoghi magici per ricaricarsi di energia positiva 

Oltre ai vari rituali esistenti per ottenere il riequilibrio psichico e fisico e per allontanare qualsiasi tipo di negatività dal nostro astrale ci si può aiutare recandoci in luoghi definiti "magici" , perchè impregnati di fortissime e purissime  vibrazioni che permettono una rigenerazione spirituale e psicofisica , a disposizione di chi si reca in questi luoghi.
In questi luoghi ci si purifica , tra l'altro, da ogni contaminazione astrale negativa.
A tutti una visita in questa località non può fare che bene , senza richiedere operazioni particolari ; ma per coloro che vogliono ottenere il massimo risultato , devono cercare di mettersi in sintonia con il luogo stesso, respirando profondamente per 3 volte ed allentando ogni tensione interiore ; ci si concentrerà , quindi, portando l'attenzione sulle energie benefiche emanate dal posto in cui ci si trova , lasciando per 3 minuti esatti che esse compenetrino nei nostri corpi senza opporre ostacoli mentali, cercando , per quanto possibile, di creare il vuoto mentale .
E' chiaro che le persone poco allenate non riusciranno ad ottenere il massimo energetico, ma con un pizzico di costanza , tutti potranno avere risultati  sempre più positivi , fino a raggiungere quelli più ottimali.
Gli occultisti affermano che il pineta terra è un vero e proprio organismo vivente ed è governato da una sua "fisiologia" che risulta ancora sconosciuta al mondo della scienza attuale.
Il suo sistema nervoso può essere identificato nelle correnti elettriche e magnetiche sotterranee : esse sono linee di forza che influenzano la vita e la salute sul pianeta , sia delle piante , degli animali e delle persone.
Ci sono luoghi ad esempio dove sorgono santuari ricostruiti su antichi templi , che sono fortemente caricati di energia e che si rivelano molto validi per potenziare le forze vitali.
Questi luoghi magici sono oggi reperiti dai veggenti e percepiti dai sensitivi , ma gli antichi ne possedevano vere e proprie mappe : infatti , i templi ed i luoghi di culto dell'antichità sorgevano su luoghi ricchi di correnti sotterranee positive , ed il  loro orientamento seguiva la direzione delle linee di forza telluriche .
La maggior parte dei templi era costruita sulla direzione  est-ovest perchè le principali  linee di forza si estendono lungo l'asse  nord-sud.
Così procedendo , l'asse del tempio e quello delle correnti sotterranee formavano una croce, il simbolo dell'equilibrio, e nel loro punto di incrocio , si aveva il massimo dell'energia, che era usata dal sacerdote , cioè da colui che , purificato, avrebbe saputo utilizzare l'energia in modo magico a favore di tutta la comunità.

LUOGHI MAGICI DA VISITARE

Vi cito alcuni dei luoghi dove l'energia benefica e rigeneratrice si concentra maggiormente:
  • OROPA (vc) - La chiesa vecchia 
  • CREA (AL) - Il santuario
  • TORINO -  Chiesa della Gran Madre , chiesa Maria Ausiliatrice , il duomo, il monte Musinè( a circa 20 km da Torino) , in VAL DI SAURA :Sacra San Michele.

Monte Musinè

  • GENOVA - Santuario Madonna della Guardia 
  • FIRENZE - Santa Maria del Fiore ( il duomo ) , dove è importante recarsi nel giorno del solstizio d'estate ,perchè nel momento esatto in cui il sole entra nel segno del Cancro , da un'apertura della cupola, entra all'interno un raggio di fasci solari. In questo momento l'energia potente e benefica del sole è al massimo della sua forza.
Santa Maria del Fiore

  • ROMA - La cappellina della Scala Santa e la Scala Santa
  • PUGLIA - Castel del Monte (Murge)
  • FRANCIA  - VALLE DELLE MERAVIGLIE ( a 80 km a nord di Nizza) , CHARTRES ( la cattedrale) ,AMIENS ( la cattedrale), REIMS ( la cattedrale)
  • GRAN BRETAGNA - Stonhenge, LONDRA ( la Chiesa del Tempio)


Stonhenge