domenica 12 aprile 2015

L'ORACOLO DELLA NONNA


Il Mago dice che:


Una particolare forma di divinazione che è andata persa con il passare dei secoli ,è il rito dell'uovo , si fa quando si hanno dubbi su una situazione sentimentale , di lavoro salute ecc. 
Si praticava nelle campagne , prendendo un uovo appena deposto possibilmente da una gallina bianca .
La notte della vigilia del giorno 21 di ogni mese , si deve rompere l'uovo in una grossa tazza piena di acqua che deve essere espesta sul davanzale della finestra fino al mattino seguente.
L'albume , dopo qualche ora , prende una forma   specifica, cche viene considerata di buono o cattivo augurio .
Sono considerate di buon presagio le forme di uccelli, case, alberi . Invece sono considerate di cattivo augurio le forme di coltelli, catene, spine e grobigli in genere .