domenica 31 luglio 2016

LA SOLITUDINE DELLE PERSONE INTELLIGENTI


Il Mago dice che:



spesso chi ha un quoziente intellettivo superiore alla media è più soddisfatto se ha pochi rapporti di amicizia e incontri poco frequenti.
Tutto questo è dovuto al fatto che i più intelligenti possono essere più autonomi nella soluzione dei propri problemi pratici, quindi , hanno la sensazione di non dover contare sugli altri per cavarsela .
Ma è anche  possibile che siano più focalizzati sui propri obbiettivi , e , quindi , abbiano meno tempo per i rapporti sociali .
Infine ,è probabile che trovino meno stimolante o addirittura frustrante il rapporto con gli altri, anche perchè potrebbero sentirsi non compresi.