giovedì 1 settembre 2016

LA LUMINERA


Il Mago dice che:



La "Luminera" è un piccolo fuoco che si accende la vigilia dell'Immacolata davanti la porta di casa.   
Questo fuoco che si fa ardere dentro un recipiente non molto grande (ad es. una padella per le caldarroste) viene alimentato da tanti pezzetti di "Deda" (piccole radici di pino chiamate comunemente "diavolina").
Il particolare curioso è che i pezzetti di legno che vengono messi a bruciare  in ciascun contenitore devono essere tanti quanti i componenti della relativa  famiglia.
Come quella dei falò. In molte zone rurali d’Italia questa tradizione resiste e si fonde al carattere purificatore del fuoco il quale, oltre a riscaldare la Madonna nel suo viaggio, il dogma nel giorno del concepimento, celebra l’immunità della Madonna dal peccato originale e prepara il suo passaggio verso Betlemme. I “fuochi” secondo tradizione hanno due poteri: liberano dalla mala sorte, dai cataclismi e dalle malattie e propiziano fertilità, abbondanza amore.