mercoledì 25 gennaio 2017

IL DRAGO


Il Mago dice che:


Nel mondo occidentale il drago è carico di significati negativi e diabolici ( molto spesso si identifica cn il serpente ) .
Si ricordino i molti santi che sono raffigurati nell'atto di trafiggere con la lancia dei satanici dragoni ( San Giorgio e San Michele ad esempio ) .
Questo mostro favoloso però può assumere il valore di "Guardiano delle Soglia ", di custode di un tesoro che si puo ottenere soltanto dopo averlo ucciso; un tesoro , che simboleggia una conquista di ordine iniziatico, spirituale.
In Estremo Oriente invece il dragone è inteso positivamente : rappresenta spesso il verbo creatore e l'imperatore , la potenza celeste creatrice e ordinatrice .
Tornando alle nostre latitudini, ricordiamo che un dragone rosso è l'emblema del Galles.
Se sentite il drago positivamente potete assumerlo come portafortuna .