lunedì 6 luglio 2015

COMBATTERE IL CALDO ESTIVO


Il Mago dice che:



 Ogni anno durante l'estate si ripresenta il problema del troppo calore , e di come farvi fronte , ci sono tanti metodi, piu o meno efficaci ma comunque tutti molto utili per rigenerarsi e stare meglio .
  • Per combattere la sete: basta respirare il più possibile con il naso perchè si è notato che la sete eccessiva dipende quasi sempre dal respirare con la bocca , evitate comunque bevande troppo ghiacciate.
  • Una bibita rinfrescante: 5 dl di vino, 5dl di acqua , 5 limoni e 500gr di zucchero . Fate bollire lo zuccheror 5 minuti , toglietelo dal fuoco e in questo sciroppo strizzate i limoni poi filtratelo. fate bollire per altri 25 minuti poi lasciate raffreddare e imbottigliate : si serve durante le calde giornate estive allungata con acqua e ghiaccio.
  • I meloni: nella stagione calda i meloni sono particolarmente indicati perchè contengono molti sali minerali e acqua più pura dell'acqua di sorgente . Mangiati da soli ,lontano dai pasti , sono molto digeribili. Al contrario fanno fermentare gli altri alimenti provocando acidità di stomaco.
  • La doccia: evitate di fare docce fredde o calde, cercate di usare l'acqua ad una temperatura tiepida per evitare di sudare troppo quando uscite.
  • il pediluvio: se siete accaldati prendete una baccinella e riempitela per metà di acqua fresca e  fateci sguazzare i piedi  almeno per mezz'ora , vedrete che vi sentirete assolutamente meglio. 
Anche per vivere in casa nei mesi estivi ci sono degli accorgimenti  da mettere in atto specialmente per chi non ha il condizionatore e non vuole usare nemmeno il ventilatore per non avere conseguenze sulla salute e specialmente sui dolori reumatici.
Vediamo quali sono gli accorgimenti che  si possono adottare:
  • La mattina presto arieggiare la casa aprendo le finestre , tenerle aperte fino a quando non si comincia a sentire che l'aria comincia a scaldarsi ( verso le 8.30 -9.00), a questo punto è importante chiudere tapparelle e imposte e anche i vetri , in modo da fare restare fuori  di casa il troppo calore. le finestre dovranno restare chiuse dalle 9.00 fino alle 20.00 circa.
  • Per rinfrescare una camera: inzuppate un panno di qualsiasi grandezza , ma il più largo possibile .  Appenderlo alla finestra , lasciate ben ventilare la stanza , e la temperatura si abbasserà di ben 12°
  • Le piante :saranno molto utili  per regolare  la temperatura degli interni di casa vostra, quindi posizionatele nei punti strategici di casa vostra .




CHE CALDO FA OGGI?



I