martedì 22 settembre 2015

LE ORIGINI DEI NATIVI AMERICANI


Il Mago dice che:



L'origine dei popolo che colonizzarono il nuovo continente non ha ancora una soluzione certa e univoca.
La teoria che ha più consensi tra gli studiosi afferma che i primi " americani "erano genti asiatiche che arrivarono attraverso lo stretto di Bering nelle zone sttentrionali del continente per spingersi in seguito, differenziandosi nelle varie etnie, in tutto il vastissimo territorio .
Non si sa ancora se l'evento migratorio fu uno solo o se ne verificarono molti.
Anche il dato temporale dell'inizio del popolamento è contradditorio: si pensa che sia avvenuto tra 40.000 e 12.000 anni fa . In questo periodo glaciale , infatti, queste genti avrebbero potuto attraversare l'attuale tratto di mare tra la Russia e l'Alaska usando una lingua di ghiaccio.