giovedì 31 dicembre 2015

SAN SILVESTRO E I 365 GRADINI



Il Mago dice che:

   
 San silvestro , che fu papa dal 314 al 335 d.c. stabilì con l'imperatore Costantino un accordo in base al quale , dopo secoli di persecuzioni , il cristianesimo diventava la religione dell'impero romano , chiudendo in modo simbolico l'era pagana .

Per questo motivo gli venne dedicato l'ultimo giorno dell'anno , come si narra in una curiosa leggenda .

Il paese di poggio Catino , in provincia di Rieti, era tribolato da un drago che viveva in una caverna , alla quale si accedeva discendendo 365 gradini , San Silvestro li percorse tutti, scovò il drago e lo uccise.

Quel drago era il paganesimo e i 365 gradini erano l'anno romano che San Silvestro consacrò a nostro Signore uccidendo il mostro.

La reliquia di San silvestro sono venerate nell'abazia di Nonantola ( modena )