sabato 10 dicembre 2016

IL TATUAGGIO


Il Mago dice che:


Il tatuaggio può essere considerato come una invocazione , una preghiera o uno scongiuro.
E' un mezzo di comunicazione con forze e potenze . Si può imprimere sulla pelle qualsiasi tipo di disegno , di pentacolo , di quadrato magico ecc.
E' anche un mezzo di identificazione tra appartenenti ad alcuni gruppi magici e no.

COSE DA SAPERE PRIMA DI
FARSI UN TAUAGGIO


Il tatuaggio ormai è diventato molto popolare e molte persone se ne fanno fare anche svariati. Una tempo era una cosa che si facevano fare pochissime persone, ad esempio i marinai, ma non solo : la famiglia Savoia era solita farsi tatuare. Chi vuole tatuarsi per la prima volta è bene che sappia e consideri alcune cose.
  • Per prima cosa va considerato l’impatto che questo disegno permanente avrà sul corpo: siete disposti a vederlo per il resto della vostra vita?
  • Pensate a cosa desiderate vi venga tatuato e al significato del disegno o del simbolo, per non ritrovarvi con disegni che alludono cose che voi non sapete.
  • Scegliete poi dove lo volete
  • Scegliete la struttura nella quale vi sarà fatto in base alla pulizia, sicurezza e bravura del tatuatore

Gli studi di tattoo devono seguire delle linee guida di sicurezza stabilite dal Ministero della salute per garantire la sicurezza dei clienti. Infatti se la sterilizzazione dell’attrezzatura non è fatta in modo corretto si possono contrarre malattie quali epatite, HIV, tetano. Nello studio ci deve essere un’autoclave per la sterilizzazione.

  • Il tatuatore deve usare guanti monouso, aghi nuovi, boccette di inchiostro nuove.
  • La pelle dove sarà eseguito il tatuaggio dovrà essere ben lavata e disinfettata.
  • Solitamente il dolore provocato dagli aghi che iniettano l’inchiostro sotto cute è ben tollerato, ma dipende dal soggetto e dalla zona trattata.
  • Una volta fatto il tatuaggio tenetelo bendato fino a che non è ben asciutto, non togliete le crosticine e non strofinatelo.
  • Se la parte dovesse arrossarsi o infettarsi andate subito dal vostro medico.
  • Non esponetelo al sole, usate una protezione alta affinché non sbiadisca.

Le persone che hanno problemi di allergie, di cicatrizzazione o patologie della pelle è bene che chiedano consiglio  ad un medico prima di sottoporsi a tatuaggi.