sabato 15 ottobre 2011

IL VENERDI..IL 13.. E IL ..17


Il Mago dice che:

Venerdì è il giorno della settimana tra il giovedi e il sabato, dal latino Venĕris dies, giorno di Venere.
I termini inglese Friday e tedesco Freitag si riferiscono al suo essere, un tempo, giorno sacro alla dea Frejia, divinità più o meno equivalente alla latina Venere.
I venerdì speciali:
  • Venerdì Santo: due giorni prima della Pasqua, la cristianità ricorda la morte di GesùCristo.
  • Venerdì Islamico: per l'islam il venerdì è il giorno santo in cui ci si reca nelle moschee per la preghiera.
  • Venerdì Ebraico: al tramonto del venerdì inizia il Shabbath ebraico, che dura fino al tramonto del giorno seguente


Secondo una superstizione diffusa nei paesi cristiani il venerdì è giorno infausto in quanto data presunta della crocefissione di Gesu. Presso i romani era il venerdì che si pagavano i tributi  e si eseguivano le condanne a morte.
Presso certe culture sono considerate particolarmente sfortunate le date Venerdì 13 o Venerdì 17.
C'è chi invece considerava il venerdì un giorno fortunato a prescindere dalla data del calendario in cui cadeva: il grande navigatore Cristoforo Colombo , ad esempio, salpò dal porto di Palos un venerdì. Per i siciliani invece il nato nel giorno di venerdì è un "vinnirinu" (traducibile in "venerdino"), e sarà un uomo valoroso e fortunato.
Possiamo quindi osservare che essendo di un giorno dedicato a Venere ,considerato dagli astrologi un pianeta benefico, sarebbe il caso di considerare il Venerdì come giorno positivo.
Bisogna aggiungere che nel corso dell'anno ci sono alcuni Venerdì a cui la tradizione attribuisce una valenza positiva.
Si tratta dei Venerdì di Marzo , che avrebbero un forte influsso positivo su tutto ciò che si intraprende in quei giorni , come sostiene una  tradizione  Umbro-Marchigiana.
Nel campo dell'erboristeria magica le erbe raccolte nei Venerdì di Marzo, avrebbero i poteri molto più accentuati del solito.
Nascere di Venerdì è di buon auspicio , si dice infatti "Nato di Venere " quasi a voler dire che chi nasce di Venerdì e figlio della Dea Venere , il cui intervento era considerato benefico.
al giorno d'oggi i Venerdi 13 e i Venerdi 17 vengono considerati fortunati.. ma io consiglio di stare sempre in guardia , non si sa mai...




CHE GIORNO E' OGGI?