lunedì 21 aprile 2014

PICCOLI SEGRETI MAGICI



Il Mago dice che:



Di seguito vi indicherò alcuni segreti magici per affrontare il quotidiano , per una vita magica e piu serena :

  • Se si possiede un caminetto non si devono sistemare l'attizzatoio e le pinze dallo stesso lato , bisogna metterli , uno a destra e le pinze  a sinistra così attireranno la fortuna nella vostra  casa.


  • Quando si ricevono amici , se la casa possiede 2 entrate , bisogna farli uscire da dove sono entrati , perchè cambiare porta , arreca sfortuna all'ospite e al padrone di casa ed una futura rottura dell'amicizia.
  • Per mantenere buoni rapporti con gli amici, con uffici, banche, e altri , è un bene uscire sempre dalla porta da dove si è entrati . Quando i luoghi che frequentate hanno  uscite ed entrade diverse  ,meglio diffidare e presentare circospezione.
  • E' buona norma conservare nel portafogli o in qualche cofanetto , cassetto o altro luogo , delle banconote che non andranno mai tolte , se non in caso di emergenza , perche essi non saranno mai vuoti e perchè  il "simile attira il simile".



  • Prestare sempre  attenzione ai mobili che scricchiolano ( se ciò non è dovuto a fattori ambientali o climatici ),  perche ciò significa che è presente un accumulo di energia negativa nell'abitazione, oppure che uno dei nostri defunti vi chiede una preghiere o ancora meglio una messa.
  • Quando le rondini fanno il nido presso la vostra casa , è sicuro che in essa non ci sono energie negative e malocchio , ugualmente , la loro presenza proteggerà dai pensieri negativi altrui.


  • Se si vogliono allontanare le streghe o le persone che ci vogliono  male è necessario mettere sulla soglia della porta un ramo di abete .
  • Lasciate che le farfalle entrino in casa , in particolare quelle bianche , perchè apportano buona fortuna e danaro.
  • Se una candela ,accesa per qualche circostanza importante o per far luce durante un blak- out si spegne all'improvviso , attenzione.....  potrebbe esserci in famiglia una malattia grave con funeste conseguenze . 










martedì 8 aprile 2014

LA RUOTA DELL'ANNO


Il Mago dice che:



Il termine "ruota dell'anno" è in uso grazie alla Wicca , a cui spetta il merito di averlo diffuso e ampliato.
La ruota dell'anno è una sorta di calendario delle principali festività da celebrare durante l'arco dell'anno solare. 
Indica momenti ben precisi sia da un punto di vista astronomico che dello scorrere delle stagioni.
All'origine era composta solamente da 4 Sabbath(i maggiori) , in seguito ne furono aggiunti altri 4 , distinguendoli tra maggiori e minori .
Sebbene queste siano celebrazioni che esistono da sempre ,con la ruota dell'anno si ha una struttura più  precisa delle antiche tradizioni.
I 4 Sabbath maggiori, indicano le celebrazioni di momenti agricoli molto importanti nel ciclo della natura e delle stagioni , quelli minori corrispondono agli equinozi e ai solstizi .
Come già detto , queste sono feste molto antiche , che risalgono a culti ancestrali  , e  che probabilmente non smetteranno mai di essere celebrati.




Di fatto , oltre a segnare le varie fasi astronomiche e stagionali della terra, la ruota dell'anno è l'emblema di un percorso ciclico che riguarda anche l'evoluzione dell'essere umano , in quanto parte integrante di un sistema cosmico regolato da leggi universali .
Tutte le festività sono strettamente collegate l'una alle altre , proprio come in un disegno che non potrebbe essere completo senza tutte le linee che lo compongono .
Molto importante , è comprendere che le celebrazioni , non sono mai fini a se stesse , ma segnano solamente il momento saliente che ci ricorda che stiamo compiendo un percorso evolutivo che dura tutta una vita.
Nel corso dei millenni queste feste sono state integrate in ogni tipo di culto e religione.






Comunemente l'inizio dell'anno viene celebrato da Samhain(31 Ottobre) Sabbath maggiore, considerato il passaggio tra la fine e l'inizio.
Segue poi il Sabbath minore di Yule- solstizio d'inverno (21-23 Dicembre ). A febbraio abbiamo Imbolc (2 Febbraio) , Sabbath maggiore,  collegato con la candelora .
L'equinozio di primavera o Eostre , sabbath minore (19-21 Marzo).
Beltane si festeggia come Sabbath maggiore tra il 30 Aprile ed il 1° Maggio , come inizio della stagione della luce.
Con Litha (Solstizio d'estate 21-23 Giugno )si celebra il Sabbath minore con il quale si inizia il cammino verso la stagione fredda .
A conclusione del percorso troviamo Lughnasadh Sabbat maggiore celebrato il 1°agosto , e Mabon l'Equinozio d'autunno (20-23 Settembre ) che ci accompagna verso la fine della ruota per iniziare di nuovo un altro splendido percorso...