domenica 19 giugno 2011

TEMPO LIBERO


Il Mago dice che:
In questo post ho deciso di dare alcune indicazioni 
di dove passare il tempo libero e spero 
che troviate qualcosa di interessante
buon divertimento.....

HAI UN SITO?

FAI LA SUA STIMA
E
GUARDA QUANTO VALE






SALA GIOCHI





TESTI E CANZONI







...


SMS PRONTI DA SPEDIRE A CHI VUOI
GRATIS








VIAGGI E VACANZE







ISCRIVITI  PER DIVENTARE
MISS WEB O MISTER WEB
















venerdì 17 giugno 2011

LA LUNA





Il Mago dice che:


glitter-graphics.com
I primi calendari conosciuti segnavano il passare del tempo non con soli e stagioni ma con le lune.
La luna quindi è stata per tantissimo tempo considerata un personaggio divino.
Secondo un mito romeno , il Sole ebbe un desiderio incestuoso per la sorella luna .Per evitare di incontrare il fratello andava in giro soltanto durante la notte per non essere vista, e per scoraggiarlo si fece brutti segni sul viso.
secondo una leggenda eschimese, il Sole è una donna , la luna è il suo innamorato che le fa visita durante la notte e le spalma cenere sul viso perchè lui possa essere visto più chiaramente , cosi facendo gli lascia sul viso delle ombre che ora appaiono sotto forma di crateri sulla luna.
Un'altra storia della Scandinavia dice che un ragazzo di nome Hjukie e una ragazza di nomeBelia , mentre stanno prendendo acqua da un pozzo , la luna , che vuole farsi servire da loro ,li conduce in cielo dentro ad un secchio .
La luna cresce , mentre i due scalano una collina e cala mentre la discendono verso valle .
i nomi dei ragazzi Hjukie e Belia significano ... crescente e calante.
Fra gli indios  Uaupe dell'alta valle del Rio delle Amazzoni le prime mestruazioni di una ragazza si chiamavano"deflorazione da parte della luna ".
In molte leggende popolari si avvertono le ragazze di non guardare la luna o di stare distese al chiaro di luna , altrimenti verranno ingravidate dalla luna stessa e metteranno al mondo un mostro.
Nelle mitologie di tutto il mondo la luna è governata da divinità femminili , per i Cananei la dea lunare era Iera o Gera , per gli Egiziani Iside o Hator, per i Babilonesi Istar ,per i Greci Artemide.
Per i Romani la dea associata alla luna era Diana ( la dea della caccia) ,la quale durante il Medioevo divenne la patrona delle streghe dato che governava animali cornuti come il cervo e il caprone.
Diffusa è la credenza secondo cui le funzioni fisiologiche della donna siano collegate alle fasi della luna , anche il termine "mestruo " significa mensile e si  riferisce ad un evento che ha luogo ogni mese lunare.
Le superstizioni riguardo alla luna sono tantissime , di seguito ne elencherò solo alcune... ( alcune da provare se volete ),eccole:

  • Porta fortuna guardare la luna nuova per la prima volta attraverso i rami di un albero o attraverso un vetro( gli occhiali non contano).
  • Una tradizione dice che alla prima vista della luna nuova bisogna girare una moneta nel porta monete o in tasca ed esprimere un desiderio.
  • Se una ragazza tiene un fazzoletto di seta rivolto verso la luna piena ,desiderando sapere quando si sposerà , il numero di lune che apparirà indica il numero di anni  che dovrà aspettare.
  • Non bisogna sposarsi o partorire durante la luna calante.
  • Si dice che durante la luna calante non bisogna tagliarsi i capelli e nemmeno le unghie.
  • Una rapina tentata durante il 3° giorno di luna nuova , fallirà.
  • I matrimoni migliori si celebrano con la luna piena o alcuni giorni prima.
  • Se viaggiando si vede la luna crescente  , porta fortuna.
  • Una leggenda Napoletana sostiene che l'esposizione ai raggi lunari porti fortuna alle donne che hanno il seno piccolo .In particolare la donna dal seno piccolo dovrà -per 7 sere- esporlo nudo per qualche istante ai raggi lunari e comprimerselo con le mani recitando 3 volte la seguente filastrocca:
Bella luna,bella stella 
fammi cresce sta mammella

Potete provare con tranquillità e se funziona desidero essere informato se questo non vi disturba , sempre meglio di fare operazioni al seno non vi pare? ed è anche gratis .....










mercoledì 8 giugno 2011

LE RUNE



-->

-->





Pubblicita e affiliazione per micro-sponsorizzazione


Il Mago dice che:
Le rune sono lettere di un alfabeto antico , e per la precisione tipico delle popolazioni teutoniche , in particolar modo della Scandinavia e della Germania che schiamavano rune le lettere di cui si servivano .
L'alfabeto runico era formato da 24 lettere  ( alcune fonti parlano di 16 lettere) che avevano molta somiglianza con caratteri greci o latini .
Si tracciavano con intagli profondi sul legno o la pietra ,e gli si attribuivano virtù misteriose.



Si giunse perfino a definire runica la lingua che era scritta con tali caratteri, oltre che in Svezia,Norvegia e Danimarca , furono rinvenute pietre con iscrizioni runiche anche nella Germania settentrionale e in alcuni luoghi della Francia e della Spagna .
Moltissimi manoscritti scandinavi sono stati redatti in lettere runiche , ma nussuno di essi sembra anteriore al 13° secolo , mentre i più recenti sono del 15° secolo circa .
Sembra che le rune venissero usate come talismani e incise anche sulle armi e sugli attrezzi da lavoro con intento magico protettivo.






Vediamo il significato delle rune:















TALISMANI RUNICI
Scegliete  di seguito quale talismano  runico fa al caso vostro
e poi leggete le istruzioni di 
 come costruire e 
caricare il vostro talismano runico:

Rito
Il Rito bisogna eseguirlo in una stanza molto  luminosa, in pieno giorno.
Scegliete la Runa adatta alla realizzazione del desiderio o come protezione.
Ricopiatela  con un inchiostro nero (o pennarello) su un cartoncino bianco di  cm.6x6
Inseritela nel decagono che potete prelevare qui sopra e ingrandire sui 15-20 cm..
Accanto (nel decagono)  metterci un bicchiere d'acqua.
Potete aggiungere anche un foglietto con i vostri desideri.
Tenere sotto carica per un minimo di due ore fino a massimo 24 ore.
Quando sentite che la Runa è  carica ringraziate l'Universo per i poteri conferiti al vostro Talismano,
bevete l'acqua e togliete la Runa dal Decagono, quindi ponetela dove ritenete opportuno
Decagono per eseguire il rito




  runa della prosperità e del denaro



 
  runa per attirare simpatia ed amore


runa contro i malefici


runa contro le forze negative


runa per favorire le guarigioni


runa per realizzare i desideri




Ricerca personalizzata














Condividi








Protected by Copyscape Duplicate Content Tool

-->


IL SESSO


Il Mago dice che:
Il sesso svolge un ruolo molto importante nella religione , nella magia, nella superstizione , nella psicologia e in tutta la gamma dei rapporti umani con il soprannaturale.
Esistono moltissimi miti che spiegano quello che avviene nel mondo, compreso il mondo stesso,come prodotto dell'attività sessuale degli Dei.
Ad esempio, i termini "venerare " e "venereo"derivano dalla Dea romana dell'amore Venere.
Un antico mito sostiene che il dio Atum creò il mondo masturbandosi ,gererando poi un Dio e una Dea che si accoppiarono , dai quali nacquero il cielo e la terra avvolti in uno stretto abbraccio.




Atum

Quasi in tutte le mitologie il Padre cielo e la Madre terra copilano annualmente in modo da creare figli sotto forma di piante e colture primaverili.
Nell'antico simbolismo fallico il maschio muore dopo aver raggiunto l'orgasmo e risorge con una potenza determinata e alquanto prevedibile.
In Cina si crede che i 2 principii maschile Yang e femminile Yin si estendono a tutto l'universo , e che tutto dipenda dai loro scambi e dalle loro innumerevoli combinazioni.
Nella mitologia Indù si sostiene ad una credenza analoga , personificati da Shakti e Shiva divinità femminile e maschile.


Shakti e Shiva




Per questo motivo è possibile concepire l'unione dell'anima con dio , come un tipo di rapporto sessuale di cui si trova un parallelo negli atti della coppia umana .
Quindi si piò dire che chi raggiunga l'orgasmo venga posseduto da un ente non umano e quindi divino.

Esistono varie credenze riguardo alle capacità sessuali :
  • E' diffusa l'idea che gli uomini con mani e piedi grandi, abbiano organi sessuali di dimensioni molto grandi.
  • Le donne con la bocca grande , si dice che abbiano organi altrettanto grandi.
  • Si dice che i maschi latini abbiano un grande vigore sessuale perchè vivono in un clima caldo.
  • C'è la convinzione che gli uomini molto pelosi siano più virili di quelli poco pelosi.
  • per finire si dice che troppo sesso indebolisca il cuore e che la masturbazione provochoi la cecità.




A questo punto non si può non menzionare Kamasutra vediamolo insieme:


Il Kāma Sūtra  è un antico testo indiano  sul comportamento sessuale umano  ampiamente considerato come l'opera più importante nella letteratura sanscrita sull'amore. Il libro è stato scritto da Vatsyyayana ed il suo titolo completo è Vātsyāyana Kāma Sūtra ("Aforismi sull'amore, di Vatsyayana. Si crede che l'autore sia vissuto in un'epoca fra il 1° ed il 6° secolo  probabilmente durante il periodo Gupta.


l Kama Sutra contiene 36 capitoli, organizzati in sette parti, ognuna delle quali scritta da un esperto nel rispettivo campo. Le parti sono:
  1. Introduzione (4 capitoli) - sull'amore in generale, il suo posto nella vita di un uomo ed una classificazione delle donne.
  2. Sull'unione sessuale (10 capitoli) - una discussione approfondita sul bacio, vari tipi di preliminari, orgasmo, una lista di posizioni sessuali, sesso orale  parafilia , menage a trois.
  3. Sull'acquisizione di una moglie (5 capitoli) - corteggiamento e matrimonio
  4. Su una moglie (2 capitoli) - il comportamento corretto di una moglie.
  5. Sulle mogli degli altri (6 capitoli) - principalmente seduzione
  6. Sulle cortigiane (6 capitoli).
  7. Sui mezzi per attrarre gli altri a qualcuno (2 capitoli).
Il Kama Sutra contiene un totale di 64 posizioni sessuali anche rappresentate. hanno diversi nomi, come ad esempio quelli degli animali o delle azione degli animali. Vatsyayana credeva che ci fossero otto modi di fare l'amore, moltiplicati per otto posizioni per ognuno. Nel libro queste sono note come le 64 Arti. Il capitolo che elenca le posizioni è il più famoso e per questo è spesso scambiato per l'intera opera.
Tuttavia, solo circa il 20 per cento del libro è dedicato alle posizioni sessuali. Il resto è una guida su come essere un buon cittadino e parla delle relazioni fra uomini e donne. Il Kama Sutra descrive il fare l'amore come un'unione divina. Vatsyayana credeva che il sesso in sé non fosse sbagliato, a meno che non lo si facesse frivolmente. Il Kama Sutra ha aiutato le persone a godere dell'arte del sesso in maniera più profonda e può essere considerato una guida tecnica al godimento sessuale, oltre a provvedere ad una descrizione dei costumi e delle pratiche sessuali dell'India di quei tempi.
Il Kama(in sanscrito piacere o benessere) non è infatti percepito come un peccato, ma è uno dei quattro scopi della vita (purushartha).
La traduzione inglese più conosciuta del libro è quella del1883 di Sir Richard Burton










giovedì 2 giugno 2011

LA CHIESA




-->

-->






Pubblicita e affiliazione per micro-sponsorizzazione







Il mago , riguardo la chiesa intesa come luogo di culto 
e preghiera dice che :



Nel corso della sua lunga storia , la chiesa è stata al centro di tutte le attività cristiane , fra cui battesimo, comunione, cresima, matrimonio e funerale.
Quindi non bisogna meravigliarsi se intorno ad essa si sono sviluppate tantissime superstizioni.
L'edificio stesso si dice che sia benedetto se costruito in forma di croce .
Se togliete la prima pietra di una chiesa vecchia , anche se allo scopo di costruirne una nuova , una tradizione dice che andrete incontro ad una morte violenta.

Inoltre se la porta di una chiesa scricchiola senza motivo , è segno che vi entrerà a breve tempo una bara.
Vediamo ora alcune credenze che riguardano la chiesa:
  • Un uccello che si va a posare sulla banderuola di una chiesa , si dice che ci sarà una morte nella parrocchia entro una settimana.
  • Si ritiene che i galli  di metallici delle banderuole si animeranno e canteranno il giorno del giudizio universale.


  • Se rovesciate l'inginocchiatoio di un banco, anche se già rovesciato, avrete una sequenza di 20 domeniche sfortunate.
  • Si dice che si possono vedere le ombre di   tutti coloro che moriranno entro l'anno , guardando dal porticato di una chiesa alla mezzanotte della vigilia di San Marco  (24 Aprile).
  • se portate polvere della chiesa al capezzale di un morente , potrete alleviare e abbreviare il momento del trapasso.
  • Se un pettirosso vola in chiesa e comincia a cantare , ci sarà presto una morte tra i parrocchiani, se invece in chiesa volano altri tipi di uccelli ,specialmente durante la messa , ci sarà buona fortuna per tutti i presenti.


  • E' diffusa la credenza secondo cui ,il primo essere vivente che entra in una chiesa di nuova costruzione diventi possesso del Diavolo, quindi vi è la tradizione di mandare un cane in modo che sia il primo.
  • Vi è un'altra credenza secondo la quale se ci si siede su uno sgabello a 3 gambe ad un incrocio di 3 strade la vigilia di ognissanti, quando l'orologio della chiesa suona la mezzanotte ,i nomi dei parrocchiani che moriranno durante l'anno verranno chiamati uno alla volta ,l'anima coraggiosa può salvare la vita di ciascun parrocchiano gettendo via  i capi di  vestiario  uno ad uno .







Ricerca personalizzata













Condividi








Protected by Copyscape Duplicate Content Tool

-->